Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Silver Age - CD Audio di Sergej Sergeevic Prokofiev,Alexander Nikolayevich Scriabin,Igor Stravinsky,Valery Gergiev,Daniil Trifonov

Silver Age

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Direttore: Valery Gergiev
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 2
Etichetta: Deutsche Grammophon
  • EAN: 0028948353316

17° nella classifica Bestseller di IBS Cd musicali CD - Musica classica - Musica sinfonica

Salvato in 5 liste dei desideri

€ 24,50

Punti Premium: 25

Venduto e spedito da IBS

spinner

Disponibile in 4 gg lavorativi

Quantità:
CD

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 22,90 €)

"La Silver Age nella storia russa non corrisponde a una singolo estetica ma descrive un ambiente sociale, politico e intellettuale molto frammentato, un cocktail di diverse espressioni artistiche che interagiscono vorticosamente" - Daniil Trifonov.
L'ultimo album di Daniil Trifonov, registrato con la collaborazione di Valery Gergiev e la Mariinsky Orchestra, ricorda un'epoca in cui gli artisti russi erano tra i più originali al mondo.
Silver Age illustra l'audacia artistica e la brillantezza di un'epoca turbolenta nella storia del paese con le opere di tre dei suoi compositori più pionieristici: Scriabin, Stravinsky e Prokofiev.
La scelta musicale di Daniil Trifonov rispecchia la varietà inventiva di questo breve ma esplosivo momento culturale. “Scriabin desiderava unire tutta l'esperienza estetica in un'unica visione mistica e musicale; Stravinsky unificò le arti attraverso una reinterpretazione radicale del balletto; Prokofiev, nel frattempo, ha abbracciato il cinema come la sintesi più completa e moderna dei sensi".
Disco 1
1
I. Hymn
2
II. Romance
3
III. Rondoletto
4
IV. Final Cadence
5
I. Tempestoso
6
II. Allegro Rubato
7
III. Allegro Precipitato
8
IV. Smanioso
9
V. Precipitosissimo
10
I. Andante Dolce
11
II. Andante Sognando
12
III. Vivace
13
II. Gavotte
14
Danse Infernale Du Roi Kastchei
15
Berceuse
16
Finale
17
I. Andantino
18
II. Scherzo. Vivace
19
III. Intermezzo. Allegro Moderato
20
IV. Finale. Allegro Tempestoso
21
Danse Russe
22
Chez Petrouchka
23
La Semaine Grasse
24
I. Allegro
25
IIa. Andante
26
IIb. Variation 1
27
IIc. Variation 2
28
IId. Variation 3
29
IIe. Variation 4 - Tempo 1. Andante
30
III. Allegro Moderato
  • Sergej Sergeevic Prokofiev Cover

    Compositore e pianista russo. Gli studi e la precoce personalità. Il padre, agronomo, aveva una vasta proprietà in Ucraina; la madre, M.G. Zitkpva, era un'ottima pianista. Le innate doti musicali di P. poterono svilupparsi in un ambiente estremamente favorevole: a sei anni era già capace di dare forma a pensieri musicali; due anni dopo si impegnava a scrivere un'opera (Il gigante, Sulle isole deserte, di cui restano abbozzi per pianoforte), ideando da solo soggetto, messa in scena, parole, musica. Col suo primo maestro rivelò una certa avversione alla disciplina scolastica; con il successivo, R.M. Glière, parve invece trovarsi a suo agio. Al conservatorio di Pietroburgo, dove frequentò le classi di A.K. Liadov e N.A. Rimskij-Korsakov, la situazione... Approfondisci
  • Alexander Nikolayevich Scriabin Cover

    Compositore e pianista russo.La vita e l'attitudine «visionaria». Allievo, fra altri, di A.S. Taneev e A.S.?Arenskij al conservatorio di Mosca, subì, con la sua sensibilità febbrile e incline a tormentate visioni del mondo, il fascino delle esperienze mistiche ed estatiche del decadentismo letterario russo, in particolare del poeta-filosofo Merezkovskij. Dal 1892, grazie all'appoggio dell'editore Beljaev, intraprese una serie di brillanti tournées in Europa, dedicandosi alla composizione e soggiornando in Svizzera, a Parigi, a Genova e negli usa, ovunque applaudito interprete delle proprie musiche. Nel 1908-10 fu a Bruxelles, dove frequentò circoli esoterici e teosofici; a questo periodo risale il Prometeo (Poema del fuoco), che non è il suo miglior lavoro, ma è certo il più allucinato, nel... Approfondisci
  • Igor Stravinsky Cover

    Compositore russo.L'incontro con rimskij-korsakov e la fase «russo-impressionista». Nacque in una ridente località nei pressi di Pietroburgo, figlio di un rinomato cantante, feˆodor ignatievic (1843-1902), primo basso al teatro Marijinskij. Pur avendo cominciato lo studio del pianoforte a nove anni, S. non fu un enfant prodige. I suoi studi regolari di musica cominciarono anzi molto tardi, quando, già avviato all'università per conseguire la laurea in legge, incontrò N. Rimskij-Korsakov, che accettò di prenderlo, a ventitré anni, tra i suoi allievi di composizione. Il tirocinio di studi con Rimskij-Korsakov durò sino alla morte del maestro (1908) ed ebbe come risultato, oltre alla Sinfonia in mi bemolle (1905-07), una suite di melodie d'impronta popolare per voce e orchestra, Il fauno e la... Approfondisci
Note legali
Chiudi