Offerta imperdibile
Salvato in 21 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Sinfonia funebre
13,30 € 14,00 €
LIBRO
Venditore: IBS
+130 punti Effe
-5% 14,00 € 13,30 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
13,30 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
14,00 € + 5,49 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
14,00 € + 5,50 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Internazionale Romagnosi snc
14,00 € + 8,00 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
13,30 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
14,00 € + 5,49 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
14,00 € + 5,50 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Internazionale Romagnosi snc
14,00 € + 8,00 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Sinfonia funebre - Rex Stout - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Sinfonia funebre Rex Stout
€ 14,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione


New York, anni Quaranta. Il violinista Jan Tusar si suicida nel suo camerino alla Carnegie Hall.

Potreste chiedervi se può considerarsi un delitto l'avere spinto un uomo al suicidio. È un quesito interessante.

Suonare alla Carnegie Hall di New York è il sogno di ogni artista. E per Jan Tusar, giovane violinista che sta bruciando rapidamente le tappe del successo, è giunto il momento di realizzare quel sogno. Accompagnato al piano da Dora Mowbray, Tusar sale sul palco per entrare nella storia della musica. E invece è un fiasco: il suono del suo prezioso Stradivari è irriconoscibile, le note escono fredde, inespressive, senza vita. In camerino Tusar decide di farla finita e si spara. Per tutti è chiaramente un suicidio, provocato dalla delusione per la pessima figura che avrebbe stroncato una gloriosa carriera appena iniziata. Ma "chiaramente" non fa parte del vocabolario dell'investigatore privato Tecumseh Fox, abituato a guardare oltre le apparenze, che ha casualmente assistito all'esibizione. E ha una propria idea su come siano in realtà andate le cose...
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2
2019
16 luglio 2019
219 p., Brossura
9788804717317

Voce della critica

«È possibile tenere nascosto, anche per sempre, qualche gesto sporadico, ma qualsiasi attività continuata prima o poi viene scoperta».

Quando si è alla ricerca di un buon giallo non si può non pensare alla vasta produzione di Rex Stout. Non a caso Rex è stato nominato miglior giallista del secolo al Boucheron 2000, la più grande convention per la letteratura gialla. La scrittura semplice e scorrevole, le finezze letterarie mai puerili e gratuite, ne fanno una lettura adatta a tutte le stagioni. Ma sarebbe scontato parlare della fortunata serie con protagonista il celebre Nero Wolfe e del suo inseparabile compagno Archie Goodwin, così abbiamo deciso di occuparci di un romanzo meno blasonato - ma altrettanto prestigioso - che ha come protagonista il detective privato Tecumseh Fox, scaltro trentenne dai modi gentili e dallo sguardo «vivace e penetrante».

Mondadori ripropone Sinfonia Funebre in una nuova edizione, ben conscia della freschezza della scrittura di Stout. Il romanzo non lascia tempo alla noia portandoci in poche pagine al centro della narrazione, alle prese con la morte di un giovane violinista che pare chiaramente un suicidio. Ma “chiaramente” non basta a sciogliere i dubbi nati nella mente di Fox che è stato involontario testimone degli eventi che hanno portato alla tragedia:

«Potreste chiedervi se può considerarsi un delitto l’avere spinto un uomo al suicidio. È un quesito interessante».

L’indagine comincia da qui, coinvolgendo i personaggi in un intrigo che si infittisce pagina dopo pagina guidandoci, tra colpi di scena mai banali, alla soluzione del caso. Tra violini d’autore, anonime spedizioni postali, musicisti e collezionisti di antichi vasi cinesi si intreccia l’enigma, abilmente districato dalle deduzioni del protagonista.

La struttura del romanzo è da giallo d’autore e poco importa se nella versione originale il titolo fosse The Broken Vase, letteralmente: “Il vaso rotto”. La traduzione, figlia di uno studio accurato sull’utilizzo delle parole, crea la giusta tensione accompagnando il lettore nelle atmosfere tipiche del genere. L’immagine di copertina, infine, pertinente ed elegante, conferisce all’opera la modernità che merita.
Per questa rinnovata edizione troveremo certamente un posto nella nostra libreria.

Recensione di Alberto Clementi

Leggi di più Leggi di meno

Conosci l'autore

Rex Stout

1886, Noblesville (Indiana)

Sin da piccolo rivela il suo genio: a tre anni ha già letto la Bibbia, a dieci tutti i testi di filosofia, storia, scienza e poesia del padre insegnante. A tredici anni è campione di ortografia del Kansas. Dopo aver fatto svariati mestieri, nel 1912 comincia a scrivere per riviste e settimanali e pubblica romanzi psicologici che non hanno fortuna, tra cui citiamo Due rampe per l'abisso (1929).Nel 1934 pubblica Fer-de-Lance (La traccia del serpente), il primo volume delle inchieste di Nero Wolfe. Il successo si ripete regolarmente per tutti i  successivi volumi, sfornati pressappoco al ritmo di uno all'anno. Nero Wolfe e Archie Goodwin saranno alla fine protagonisti di 47 volumi tra romanzi e raccolte di racconti. Nel 1959 viene premiato con il Mistery Writers of America...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore