Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Sinfonia per un massacro. Restaurato in HD (DVD)

Symphonie pour un massacre

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Symphonie pour un massacre
Regia: Jacques Deray
Paese: Francia
Anno: 1963
Supporto: DVD
Salvato in 5 liste dei desideri

€ 11,99

€ 14,99
(-20%)

Punti Premium: 12

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (7 offerte da 13,06 €)

Marsiglia. La malavita domina la città con loschi traffici di contrabbando e droga. Un gangster decide di tradire i suoi compagni per appropriarsi di un carico di droga del valore di mezzo milione di dollari. E' il colpo della vita: ma non sarà tutto così semplice...
  • Produzione: Sinister Film, 2020
  • Distribuzione: Terminal Video
  • Durata: 105 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0);Francese (Dolby Digital 2.0)
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Formato Schermo: 1,66:1
  • Area2
  • Michel Auclair Cover

    Nome d'arte di Vladimir Vujiovic, attore francese. Si forma a teatro portando in scena le opere di J. Cocteau, che lo vuole poi nel cast de La bella e la bestia (1946). La sua caratteristica più pregnante è la capacità di tratteggiare personaggi negativi o sfuggenti, secondo uno stereotipo che domina quasi tutti i suoi settanta film. Ignorato dagli autori della Nouvelle vague, si fa ricordare in particolare nel dramma giudiziario Giustizia è fatta (1950, Leone d'oro e Orso d'oro) di A. Cayatte. Approfondisci
  • Claude Dauphin Cover

    Attore francese. Esordisce in teatro per poi passare al grande schermo negli anni '30. Lavora sotto la direzione di M. Allégret in Ragazze folli (1938) e soprattutto Félicie Nanteuil (1945), opera in costume di grande efficacia figurativa e drammatica, tratta da A. France, che all'epoca ebbe problemi di censura. Fra i suoi film del dopoguerra si ricordano Il piacere (1952) di M. Ophüls e Casco d'oro (1953) di J. Becker, in cui è il cattivo Leca, capo della banda di mascalzoni che rovina il protagonista Georges/S. Reggiani, innamorato della prostituta Maria/S. Signoret. Lavora anche con E. Scola in La più bella serata della mia vita (1972). Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali