Sinfonia per un sadico. Restaurato in HD (DVD)

La mano de un hombre muerto

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: La mano de un hombre muerto
Regia: Jesus Franco
Paese: Spagna
Anno: 1962
Supporto: DVD
Salvato in 10 liste dei desideri

€ 14,99

Punti Premium: 15

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (9 offerte da 13,06 €)

Un villaggio della Svizzera è insanguinato da una serie di omicidi ai danni di belle e giovani donne. I crimini ricordano quelli compiuti mezzo secolo prima dal sadico Barone von Klaus e ben presto i sospetti cadono sul Conte Max, suo discendente, che conduce una vita misteriosa e notturna. Ma mai fidarsi delle apparenze: Max von Klaus, dall'aspetto sinistro, è in realtà un uomo mite e viene scagionato dalla sua amante, mentre il colpevole è il giovane e malinconico nipote Ludwig, dal viso angelico ma ossessionato dall'immagine del sadico antenato. Per ultima, egli tenta di uccidere la moglie Karine. Fermato giusto in tempo dallo zio Max e braccato dalla polizia, Ludwig si inabissa nelle paludi che circondano il villaggio, inseguendo come un rabdomante lo spirito inquieto del vecchio Barone. Il villaggio riprende la vita di sempre.
  • Film in bianco e nero
  • Produzione: Sinister Film, 2019
  • Distribuzione: Terminal Video
  • Durata: 70 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0);Francese (Dolby Digital 2.0)
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Formato Schermo: 2,35:1
  • Area2
  • Howard Vernon Cover

    Nome d'arte di Mario Lippert, attore francese di origine tedesca. Abbandona la Germania sotto il regime nazista per trasferirsi a Parigi, esordisce sul grande schermo alla fine del conflitto. Dopo alcune esperienze di doppiatore, si impone ben presto come efficace caratterista in ruoli di secondo piano, ottenendo solo raramente parti da protagonista, e quasi sempre in film di scarso livello. Lo ricordiamo insinuante lord Palmerston nel biografico Il diavolo zoppo (1948) di S. Guitry, disincantato McKimmie nell'ironico Bob il giocatore (1955) di J.-P. Melville, medico nello spumeggiante Ciao Pussycat (1964) di C. Donner, vampiro asseta-to di sangue nell'orrorifico Dracula contro Frankenstein (1972) ed enigmatico dottor Orloff nel truculento I violentatori della notte (1988) di J. Franco. Approfondisci
Note legali