Sinfonie n.1, n.2, n.3

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Compositore: Franz Schubert
Supporto: SuperAudio CD
Numero supporti: 1
Etichetta: Pentatone
Data di pubblicazione: 22 marzo 2019
  • EAN: 0827949065569

€ 29,90

Punti Premium: 30

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 29,90 €)

Lawrence Foster alla direzione della Copenhagen Philharmonic, raccoglie in questo nuovo album per Pentatone, le tre prime sinfonie scritte da Schubert quand’era adolescente e una selezione di musiche di scena, e mostra un aspetto meno conosciuto, ma estremamente affascinante e raffinato, della sua musica, spesso oscurata dalla magnifica produzione liederistica e cameristica e, soprattutto, considerata marginale rispetto a quella di Beethoven.I lavori presentati nel disco seguono il percorso evolutivo della scrittura sinfonica di Schubert: le prime due sinfonie nelle quali è evidente l’ispirazione alla musica di Mozart e Haydn sono seguite dal capolavoro della terza, nella quale il proprio stile compositivo è ben definito. Nell’Overture in stile italiano si coglie tutta l’ammirazione di Schubert per la musica di Rossini mentre nelle Musiche di scena per Rosamunde si riconoscono alcune tra le sue melodie più accattivanti.
  • Franz Schubert Cover

    Compositore austriaco.Gli anni di formazione e i primi lavori. Figlio di un maestro originario della Slesia, trascorse tutta la sua esistenza, tranne qualche giro turistico e due brevi periodi di insegnamento in Ungheria, a Vienna e nei suoi immediati dintorni. Nel 1808, grazie al suo talento musicale, poté entrare a far parte del coro della cappella della corte imperiale. Come fanciullo cantore frequentò anche il seminario imperiale, dove ricevette una buona istruzione. Nel 1813, respinta l'offerta di un'altra borsa di studio, lasciò la scuola per far pratica come insegnante, studiando nel frattempo la composizione con Antonio Salieri, che già aveva notato il suo talento. Durante i tre anni successivi S. visse con la famiglia e insegnò nella scuola del padre, componendo intanto i suoi primi... Approfondisci
Note legali