Sinfonie n.40, n.41 - SuperAudio CD di Wolfgang Amadeus Mozart

Sinfonie n.40, n.41

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Supporto: SuperAudio CD
Numero supporti: 1
Etichetta: Pentatone
Data di pubblicazione: 22 febbraio 2019
  • EAN: 0827949075766
Considerate il luminoso trionfo della musica strumentale dell’epoca, le ultime Sinfonie di Mozart continuano anche ai nostri giorni a entusiasmare gli ascoltatori. Dal famoso movimento d’apertura in sol maggiore della Sinfonia n.40, che procede lineare, fino alla complessità senza precedenti del maestoso finale della Sinfonia n.41, Mozart dispiega la sua vivida inventiva melodica così come tutta la maturità della sua “vecchia” anima musicale. Anche se la sua morte giunse prematura e inaspettata, queste due sinfonie rappresentano un culmine e possono essere considerate il sublime atto conclusivo sia dello sviluppo musicale di Mozart, sia della sinfonia settecentesca in generale.Questo disco raccoglie l’esecuzione dei due capolavori da parte della NDR Radiophilharmonie condotta da Andrew Manze e sarà seguito dalla registrazione delle Sinfonie n.38 e 39.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Wolfgang Amadeus Mozart Cover

    Compositore austriaco. Il «bambino prodigio». i primi viaggi a monaco, parigi e londra. Il padre Leopold era maestro di cappella presso il principe arcivescovo di Salisburgo quando Wolfgang nacque, il 27 gennaio. Prima ancora di imparare a leggere e a scrivere, il piccolo M. rivelò prodigiose doti musicali, tanto che a quattro anni già suonava il clavicordo e a cinque componeva minuetti che il padre trascriveva. Anche la sorella Marianna, detta Nannerl, di cinque anni maggiore, suonava il clavicembalo con grande abilità; cosicché Leopold, perseguendo tenacemente l'educazione musicale dei figli, pensò di metterne subito a frutto le qualità precoci. Nel gennaio 1762 Leopold si recò con la famiglia alla corte dell'elettore di Monaco di Baviera, dove i due piccoli musicisti tennero concerto, suscitando... Approfondisci
Note legali