Sinfonie n.93, n.94, n.95, n.96, n.97, n.98 - CD Audio di Franz Joseph Haydn,Sir Thomas Beecham

Sinfonie n.93, n.94, n.95, n.96, n.97, n.98

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Compositore: Franz Joseph Haydn
Direttore: Sir Thomas Beecham
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 2
Etichetta: Emi Gemini
Data di pubblicazione: 25 novembre 2004
  • EAN: 0724358577020
Disco 1
1
Symph.n. 93 - I. Adagio - Allegro assai
2
II. Largo cantabile
3
III. Minuet (Allegro) & Trio
4
IV. Presto ma non troppo
5
Symph.n. 94 "Surprise" - I. Adagio cantabile - Vivace Assai
6
II.Andante
7
III. Minuet (Allegro molto) & Trio
8
IV. Allegro di molto
9
Symph.n. 95 - I. Allegro moderato
10
II. Andante
11
III. Minuet & Trio
12
IV. Vivace
Disco 2
1
Symphony n. 98 in D "Miracle" - Adagio-Allegro
2
Andante
3
Minuet & Trio
4
Vivace
5
Symphony n.97 in C - Adagio-Vivace
6
Adagio ma non troppo
7
Minuet (Allegretto) & Trio
8
Presto assai
9
Symphony n.98 in Bb - Adagio-Allegro
10
Adagio cantabile
11
Minuet(Allegro) & Trio
12
Presto
  • Franz Joseph Haydn Cover

    Compositore austriaco.Le vicende biografiche. Iniziò lo studio della musica sotto la guida del cugino J.M. Franck; a sei anni conosceva già molti degli strumenti che si usavano in orchestra; a otto anni si trasferì a Vienna, essendo stato prescelto da G. Reutter quale ragazzo cantore per la cappella di S. Stefano. Qui proseguì gli studi di canto, di violino, di clavicembalo e di composizione, raggiungendo un tale grado di maestria che quando, giunto alla muta della voce, fu dimesso dal coro, era già in grado di affrontare la professione di musicista. Ogni tipo di attività musicale gli era congeniale: dava lezioni di clavicembalo, suonava il violino in orchestra, scriveva facili composizioni «alla moda», accompagnava strumentisti e cantanti. Proseguiva intanto gli studi di composizione, allievo,... Approfondisci
  • Sir Thomas Beecham Cover

    Direttore d'orchestra inglese. Personalità di primo piano nella vita musicale del suo paese, fondò nel 1915 la Beecham Opera Company, nel 1932 la London Philharmonic e nel 1946 la Royal Philharmonic. Fu tra i più noti direttori del suo tempo, sia in teatro sia in concerto. Approfondisci
| Vedi di più >
| Vedi di più >
Note legali