Six characters in search of an author: A comedy in the making

Six characters in search of an author: A comedy in the making

Luigi Pirandello

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Narcissus.me
Formato: EPUB
Testo in en
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 341 KB
  • EAN: 9786050312058
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 1,49

Punti Premium: 1

Venduto e spedito da IBS

EBOOK INGLESE
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Six Characters in Search of an Author is a 1921 Italian play by Luigi Pirandello, first performed in that same year.

Luigi Pirandello (1867–1936) was an Italian dramatist, novelist, poet and short story writer. He was awarded the 1934 Nobel Prize in Literature for his "bold and brilliant renovation of the drama and the stage".

An absurdist metatheatrical play about the relationship between authors, their characters, and theatre practitioners, it premiered at the Teatro Valle in Rome to a mixed reception, with shouts from the audience of "Manicomio!" ""Madhouse!"), though the reception improved at subsequent performances — helped when Pirandello provided for the play's third edition, published in 1925, a foreword clarifying its structure and ideas.

The play had its American premiere in 1922 on Broadway at the Princess Theatre, and was performed for over a year off-Broadway at the Martinique Theatre beginning in 1963.

An acting company prepares to rehearse the play The Rules of the Game by Luigi Pirandello. As the rehearsal is about to begin the play is unexpectedly interrupted by the arrival of six strange people.
  • Luigi Pirandello Cover

    Nacque nel podere di campagna detto il Caos, da una famiglia della borghesia commerciale di tradizione risorgimentale e garibaldina, sia da parte del padre Stefano che della madre, Caterina Ricci-Gramitto. Preso soprattutto da interessi filologici e letterari, frequentò le università di Palermo, Roma e Bonn, dove si laureò nel 1891 con una tesi in tedesco di fonetica e morfologia (in traduzione italiana: 'La parlata di Girgenti'). Tornato in Italia nel 1892 e stabilitosi a Roma, grazie a Luigi Capuana strinse contatti con la cultura militante, collaborando con scritti critici e poesie alla «Nuova Antologia», conducendo sul «Marzocco» un’accesa polemica antidannunziana e insistendo in molti interventi su vari periodici sul tema della crisi... Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali