Categorie

Gerardo Guzzo

Editore: Giuffrè
Anno edizione: 2009
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: XV-268 p.
  • EAN: 9788814149399

Il volume si propone di ricostruire il controverso mondo giurisprudenziale e legislativo delle società miste e degli affidamenti in house. La prima parte del lavoro muove dall'analisi delle prime pronunce della Corte di Giustizia ("Teckal", "Arge", "Arnhem"), per poi approfondire gli importanti arresti che ne hanno segnato, negli ultimi anni, la significativa stagione chiarificatrice senza trascurare l'esame delle prime pronunce dei TAR, del CGARS e del Consiglio di Stato, chiamati, ciascuno, a fare buon governo dei principi fissati, non sempre coerentemente, dai giudici europei. La seconda parte è dedicata all'approfondimento dell'evoluzione legislativa in tema di servizi pubblici locali: dalla L. n. 142/90, fino ad arrivare alla più recente L. n. 133/2008. Lo scopo è offrire al lettore una guida capace di orientarlo ed agevolarlo nella difficile opera di comprensione delle più attuali e dominanti linee di tendenza giurisprudenziali, sia nazionali che comunitarie, operando, nel contempo, un'analisi degli elementi di criticità del quadro legislativo, per come emersi a seguito della novella del 2008 ed alla luce dei successivi interventi chiarificatori delle varie Authority.