Solitude - Vinile LP di Billie Holiday

Solitude

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Artisti: Billie Holiday
Supporto: Vinile LP
Numero supporti: 1
Etichetta: Wax Time
  • EAN: 8436542018692

€ 20,50

Punti Premium: 21

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
VINILE

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 19,25 €)

Negli anni Cinquanta, dopo aver registrato con piccoli gruppi (per la Commodore) e big bands con archi (per la Decca), Billie Holiday ha firmato il suo ultimo contratto a lungo termine con Norman Granz. Granz l'aveva voluta come stella dei suoi tour Jazz at the Philharmonic di metà anni Quaranta e quando la mise sotto contratto nel 1952, cercò di ripetere con piccoli gruppi la magia di quei giorni. Questo LP rappresenta uno dei primi lavori realizzati da Billie Holiday in qule periodo. La affiancano in questa incisione: Charlie Shavers alla tromba, Flip Phillips al sax tenore, Oscar Peterson al piano, Barney Kessel alla chitarra, Ray Brown al contrabbasso e Alvin Stoller alla batteria. Come bonus di questa nuova edizione è stato aggiunto un brano, “If The Moon Turns Green”, registrato nel corso della stessa sessione, ma non incluso nell’Lp originale.
  • Billie Holiday Cover

    Propr. Eleonora, detta «Lady Day». Cantante statunitense di jazz. La sua è considerata la più alta espressione vocale della musica nero-americana, per il timbro intenso e struggente, fattosi più scarno e drammatico negli ultimi anni. Impregnato di blues, il suo canto è a volte simile al «sound» di un sassofono, in particolare affine a quello di Lester Young (con cui collaborò spesso). Le prime incisioni sono nel 1935 con l'orchestra di Benny Goodman; poi, fino al '39, cantò con il gruppo del pianista Teddy Wilson e in seguito con importanti jazzisti radunati per lei dall'impresario Norman Granz. Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali