Categorie

Andrea Molesini

Editore: Rizzoli
Collana: Scala italiani
Anno edizione: 2016
Pagine: 366 p. , Rilegato

61 ° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Narrativa italiana - Moderna e contemporanea (dopo il 1945)

  • EAN: 9788817087667

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Stutiz

    26/10/2016 14.24.40

    Purtroppo devo dire che in questo libro Molesini mi ha deluso, dopo 80 pagine volevo abbandonare la lettura tanto era noioso, poi è diventato più intrigante. Ma non mi ha convinto per niente.

  • User Icon

    Claudio

    25/10/2016 15.58.56

    Carlo Malaguti esce dal carcere nei primi anni 10 dopo ventun'anni. E'un omicida. Ha ucciso una donna e non si sa il perché. Non si è difeso in tribunale e ha impedito al suo avvocato d'ufficio di difenderlo. Poco prima di uscire la direttrice del carcere -siamo a Trieste- chiama il professor Rainer -figlio fra l'altro della donna che aveva invano cercato di difendere Malaguti- per fargli scrivere un libro sulla vita di questo strano personaggio. Un po' per volta Rainer riesce ad entrare in sintonia con quello che alla fine diventerà un suo amico e a scoprire la verità su quell'omicidio altrimenti inspiegabile. Verità che ci porta indietro nel tempo al 1944 e in un luogo diverso: l'isola di Sant'Erasmo nella laguina veneziana.

Scrivi una recensione