Sonate fur Kenner und Liebhaber

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 5
Etichetta: Brilliant Classics
  • EAN: 5028421944869

€ 8,64

€ 8,99
(-4%)

Venduto e spedito da Emozioni Media Store

Solo 1 prodotto disponibile

+ 6,70 € Spese di spedizione

Quantità:
CD

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 8,99 €)

Considerato da molti musicologi il più grande tra i figli di Johann Sebastian che decisero di intraprendere la professione di compositore, Carl Philipp Emanuel Bach elaborò uno stile estremamente originale, basato soprattutto su una assoluta libertà d’espressione. Intitolata Für Kenner und Liebhaber (Per esecutori professionisti e dilettanti), questa straordinaria raccolta contiene alcune delle sue opere per tastiera più audaci e innovative, caratterizzate dalla presenza di frequenti e improvvisi cambiamenti d’atmosfera, sezioni dai toni declamatori e modulazioni assolutamente imprevedibili. Pieter Jan Belder è oggi considerato uno degli interpreti più autorevoli del repertorio per tastiera del XVIII secolo. I numerosi dischi da lui realizzati per l’etichetta olandese dimostrano meglio di qualsiasi parola il suo spiccato virtuosismo, la sua intensa espressività e la sua assoluta padronanza dello stile esecutivo dei capolavori del Barocco e del Classicismo. Realizzato con un fortepiano e un clavicordo dalle sonorità molto evocative, questo cofanetto costituisce lo strumento ideale per andare alla scoperta della splendida produzione del figlio secondogenito del sommo Cantor lipsiense.
  • Carl Philipp Emanuel Bach Cover

    Compositore tedesco. Secondo figlio di Johann Sebastian B., frequentò la Thomasschule di Lipsia e l'università di Francoforte sull'Oder, dove studiò legge. Dal 1740 al 1767 fu al servizio di Federico il Grande come clavicembalista e dal 1767 direttore di musica nelle chiese di Amburgo. Fu un fecondo compositore di sinfonie, concerti, musica da camera, musica sacra, Lieder e pezzi per clavicembalo (fra cui le 6 sonate prussiane, 1742, dedicate a Federico ii di Prussia, le 6 sonate württemberghesi, e le 6 sonate con ripresa variata, 1760). Il suo trattato Versuch über die wahre Art das Clavier zu spielen (Saggio di metodo per la tastiera, i parte, 1753; ii parte, 1763) è fondamentale per l'interpretazione della musica settecentesca per strumenti, in particolare per quella del padre Johann Sebastian... Approfondisci
Note legali