Sonate per violino - CD Audio di Robert Schumann,Martha Argerich,Gidon Kremer

Sonate per violino

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Compositore: Robert Schumann
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: Deutsche Grammophon
Data di pubblicazione: 24 novembre 1986
  • EAN: 0028941923523
Salvato in 8 liste dei desideri

€ 20,90

Punti Premium: 21

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 20,90 €)

Disco 1
1
1. Mit leidenschaftlichem Ausdruck
2
2. Allegretto
3
3. Lebhaft
4
1. Ziemlich langsam - Lebhaft
5
2. Sehr lebhaft
6
3. Leise, einfach
7
4. Bewegt
  • Robert Schumann Cover

    Compositore tedesco.Gli anni di formazione. Figlio di un editore umanista, August S., noto per aver pubblicato un'edizione tascabile dei classici di tutto il mondo, crebbe in un ambiente familiare estremamente favorevole allo sviluppo dei suoi vasti interessi letterari e musicali, in un'epoca e in un clima nazionale percorsi dai fermenti del più schietto romanticismo. A sei anni iniziò privatamente la sua istruzione con l'arcidiacono Döhner; fu l'organista di S. Maria, J.G. Kuntsch, ad avviarlo allo studio della musica. Tre anni dopo il padre lo portò a Karlsbad ad ascoltare Moscheles, uno dei più grandi pianisti del tempo: e il piccolo Robert volle diventare pianista; il che non gli impedì di seguire con grande entusiasmo anche la poesia, durante gli studi ginnasiali iniziati nella città... Approfondisci
  • Martha Argerich Cover

    Pianista argentina. Allieva di Gulda e Magaloff, vincitrice del premio Chopin di Varsavia (1955) e dei concorsi di Bolzano e Ginevra (1957), si è affermata tra i più brillanti concertisti della sua generazione. Oltre che come solista, suona spesso in duo con violino (I. Gitlis, G. Kremer), con violoncello (M. Rostropovic, M. Maisky) e a 4 mani. Dotata di tecnica e temperamento vigorosi, eccelle nel repertorio romantico (Liszt, Schumann, Brahms) e del primo '900 (Ravel, Bartók, Prokof'ev). Approfondisci
  • Gidon Kremer Cover

    Violinista lèttone. Allievo di David Ojstrach al conservatorio di Mosca, vinse il Concorso Paganini di Genova e il Cajkovskij di Mosca ed iniziò una brillante carriera concertistica che gli ha dato fama mondiale. Dotato di una tecnica virtuosistica completa, ha affrontato un repertorio vastissimo, da Bach alla musica contemporanea, presentando varie opere in prima esecuzione (in particolare di A. Schnittke, E. Denisov, A. Pärt, H.W. Henze). È oggi considerato uno dei maggiori violinisti viventi. Approfondisci
Note legali