Songs for Swingin' Lovers! - Vinile LP di Frank Sinatra

Songs for Swingin' Lovers!

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Artisti: Frank Sinatra
Supporto: Vinile LP
Numero supporti: 1
Etichetta: Wax Time
Data di pubblicazione: 10 aprile 2012
  • EAN: 8436542010238
Salvato in 6 liste dei desideri

€ 15,90

Punti Premium: 16

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
VINILE
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Sulla biografia di Frank Sinatra pubblicata nel 2004, Richard Havers si è espresso così in merito a questo album: «Se volete solo uno degli album di Frank Sinatra dovrebbe essere questo; un impareggiabile tour de force vocale di Frank accompagnato da Nelson Riddle al meglio delle sue capacità. il Metronome Yearbook del 1957 ha definito l’album “Songs For Swingin' Lovers!” un’ impeccabile serie di interpretazioni, mentre il critico A.A. Gill sul The Sunday Times lo ha descritto come “Il disco più sexy mai realizzato”. Inoltre nel 2000 l'album è stato inserito nella Grammy Hall of Fame. La cosa sconcertante è che ci sia voluto così tanto». Sinatra e Riddle entrarono negli studi KHJ della Capitol per l'ultima volta nel Gennaio del 1956 per registrare questo album. Al loro fianco c’erano musicisti eccezionali come il sassofonista Harry Klee, i trombettisti Harry "Sweets" Edison, "Shorty" Sherock, Conrad Gozzo e Manny Klein,, i trombonisti Milt Bernhart, Juan Tizol e George Roberts, il chitarrista George Van Eps, il pianista Bill Miller, il bassista Joe Comfort e il batterista Irv Cottler.
  • Frank Sinatra Cover

    Cantante e attore statunitense. Dopo aver vinto un concorso canoro radiofonico si impone in breve tempo come uno dei più popolari solisti statunitensi, meritandosi il soprannome di «The voice», agli inizi degli anni '40. Di lì a poco esordisce sul grande schermo esibendosi prima come cantante, per poi guadagnarsi ruoli attoriali di tutto rispetto. I primi successi li ottiene in coppia con il ballerino G. Kelly in musical come Due marinai e una ragazza (1945) di G. Sidney e Un giorno a New York (1949) di S. Donen, in cui dà prova di notevole disinvoltura ed eclettismo. Agli inizi degli anni '50, colpito da gravi disturbi alle corde vocali, abbandona momentaneamente la canzone per dedicarsi al cinema: la sua recitazione istintiva e il serio impegno interpretativo, uniti a un talento eterogeneo... Approfondisci
Note legali