Sono tutto ciò che vedi attraverso i tuoi occhi - Paco Simone - ebook

Sono tutto ciò che vedi attraverso i tuoi occhi

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Curatore: Paco Simone
Editore: ARPANet
Formato: EPUB
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 751 KB
Pagine della versione a stampa: 96 p.
  • EAN: 9788874262243

€ 4,99

Punti Premium: 5

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Amicizie, complicità, passioni. Storie diverse, un denominatore comune: i social network. Realtà virtuali dove le distanze si accorciano, ogni timidezza svanisce e anche chi vive un'esistenza emarginata può trovare lo spazio ambito. Da un incontro fortuito in chat possono nascere diverse situazioni: a volte anche un libro, in cui gli autori - conosciuti per caso in rete mettono a nudo le proprie emozioni, i sogni e le paure, dando vita a piacevoli racconti frutto di fantasia o di esperienze vissute realmente.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4
di 5
Totale 6
5
3
4
2
3
0
2
0
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Massimo

    13/12/2013 21:27:08

    Mai letto di peggio :-( Il primo racconto, un violinista onanista, da incubo. Lo sconsiglio a chiunque abbia caro l'italiano.

  • User Icon

    Cristina Papanice

    02/12/2013 13:01:37

    Un viaggio "andata e ritorno" dalla realtà virtuale a quella di tutti i giorni. Spaccati di esperienze vere e racconti di fantasia: difficile dire dove finisce la vita reale e dove inizia quella dei social? Ma il bello, in fondo, sta anche in questo. Una lettura piacevole per chi già "bazzica" la rete e anche per chi non ci si è mai accostato

  • User Icon

    vitobaldo giacalone

    01/11/2012 21:42:38

    In genere non amo miscellanee, intendo libri di racconti di più autori o antologie. Questo libro, invece, consigliatomi da un amico a cui era stato regalato, mi ha incuriosito per via di quel legame dei social network che tiene uniti i testi. Potrei segnalare dei racconti, ma non sarebbe giusto, perché la qualità del libro risiede nella differenza di approccio al tema dato. E il tema e' la rivoluzione digitale nei cuori e nelle menti degli uomini dell'età della pietra.

  • User Icon

    stella maria

    08/07/2012 22:17:36

    Racconti di autori diversi e stili diversi, ma con molti punti di contatto ed elementi che ritornano. Con una presenza di eros e thanatos che mi ha sorpreso. Da leggere. Specie se si è interessati alla comunicazione dei social network. Stella Maria

  • User Icon

    Beatrice Greco

    06/07/2012 12:05:37

    Questo libro mi è piaciuto perché sono state date diverse interpretazioni del mondo dei social network, è come se ognuno degli scrittori avesse raccontato il suo legame intimo con la Rete, filtrandolo però con la fantasia e con molto sentimento. Quasi tutti gli autori hanno scritto veramente bene. È un libro interessante, da consigliare.

  • User Icon

    Antonio Iovine

    25/06/2012 11:32:39

    La poesia che da il titolo al volume già da sola vale i soldi dell'acquisto. Ma i racconti sono validi. Nel complesso il libro è un affresco fedele dei social network, ad oggi. Antonio

Vedi tutte le 6 recensioni cliente
Note legali