Sopra lo amore ovvero Convito di Platone - Marsilio Ficino - copertina
Salvato in 1 lista dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Sopra lo amore ovvero Convito di Platone
12,00 € 17,00 €
LIBRO USATO
Venditore: Libreria Fernandez
-29% 17,00 € 12,00 €
disp. immediata disp. immediata (Solo una copia)
+ 4,90 € sped.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Libreria Fernandez
12,00 € + 4,90 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Ottima condizione
ibs
16,15 €
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
16,15 €
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Libreria Fernandez
12,00 € + 4,90 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Ottima condizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Nome prodotto
19,00 €
Chiudi
Sopra lo amore ovvero Convito di Platone - Marsilio Ficino - copertina
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione


"Mistica è la dottrina ficiniana dell'amore, ed ha la sua mistica morale. L'Amore non si spegne per aspetto o tatto di corpo alcuno, perché non questo o quel corpo cerchiamo, ma la luce divina, che in tutti rifulge, ossia cerchiamo, errando, nella creatura finita, di saziare un amore che è infinito perché datoci dall'infinito e per l'infinito, dall'Assoluto per sé. Il male morale non è dunque alcunché di positivo. Esso consiste nell'arrestarsi dello slancio d'Amore, che questo, come suscitatore ed essenza dell'universo, cioè Dio, ha posto in noi: nel suo arrestarsi alle creature finite, al particolare, invece che progredire all'Universale" (Dallo scritto di Giuseppe Rensi).
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

SE
2003
5 settembre 2003
176 p., Brossura
9788877105707

Conosci l'autore

Marsilio Ficino

1433, Figline Valdarno

Umanista toscano rinascimentale. Autore di un importante lavoro di traduzione e di commento dell'opera di Platone, di Plotino e degli scritti ermetici, il suo lavoro favorì l'ingresso nella cultura europea di un patrimonio fino allora sconosciuto nella sua complessità. La Teologia platonica (1469-74) resta forse la sua opera più conosciuta e personale. Un'opera in cui, contro gli sviluppi naturalistici e irreligiosi dell'aristotelismo, Marsilio Ficino caldeggiò la ripresa del pensiero platonico e ne mostrò le affinità con il cristianesimo.

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore