Traduttore: A. Biavasco, V. Guani
Editore: BEAT
Collana: BEAT
Anno edizione: 2016
Formato: Tascabile
In commercio dal: 24/03/2016
Pagine: 379 p., Brossura
  • EAN: 9788865593288
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 7,65

€ 9,00

Risparmi € 1,35 (15%)

Venduto e spedito da IBS

8 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

€ 4,86

€ 9,00

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Pat

    21/10/2016 19:20:56

    Strano effetto ha provocato in me questa lettura. Ho messo pochissimo tempo ad arrivare alla fine del libro, e, tranne momenti di noia per qualche lungaggine, il racconto ha catturato il mio interesse.Ora, a distanza di un po' di tempo, invece, mi sembra che non mi sia rimasto nulla.Che non abbia lasciato traccia.

  • User Icon

    Giuly

    09/06/2016 00:02:08

    Stupendo! Malinconico, delicato, triste ma con un pizzico di ironia qua e là ad alleggerire il tutto. L'autrice riesce a rendere in maniera eccezionale la drammaticità della situazione: il legame fortissimo e indissolubile fra due sorelle che viene spezzato nel modo più brutale e traumatico possibile. Originalissima l'idea di raccontare la storia sotto forma di lettera. Finale sbalorditivo. Assolutamente consigliato!

  • User Icon

    Pupottina

    05/04/2016 13:26:08

    È un romanzo eccezionale, dalla prima all'ultima pagina: intenso, introspettivo, coinvolgente. È un mystery-thriller molto interessante dal punto di vista investigativo e psicologico

  • User Icon

    maria luisa cicconi

    02/01/2013 15:30:36

    Delusa!! E' un giallo, pero' lento, ci sono tuti gli ingredienti ma tante pagine per dire ..poco. Inoltre la protagosta non fa altro che ribadire il suo punto di vista interiore (di sorella)ed è quindi ripetitiva. Luisa

  • User Icon

    Carla

    17/10/2012 16:50:03

    Premesso che non mi piacciono i gialli; questo è un giallo con tutti gli ingredienti: morto, polizia, sospetti, indagini. E' ovvia quindi la mia delusione. L'aspettativa era una profonda analisi del rapporto familiare che ritrovo appena accennato e comunque offuscato da accadimenti e personaggi poco convincenti.

  • User Icon

    Massimo F.

    17/05/2012 13:17:02

    Veramente gradevole questo sensitivity-thriller. Una "storiaccia" che l'autrice prende per mano in maniera delicata, ma nel contempo incisiva. Il filo conduttore è il profondo amore tra sorelle, ormai affidato ai ricordi e alla nostalgia: mai melenso, sufficientemente originale nella struttura narrativa e con un finale da ricordare, riesce con semplicità a catturare il lettore.

  • User Icon

    DONATELLA

    28/04/2012 11:43:44

    Buon ritmo e scrittura scorrevole...a mio parere un po' affrettato il finale.Qualche passaggio da chiarite ulteriormente. Nel complesso buono.

  • User Icon

    Agata

    23/04/2012 09:16:46

    Per essere un giallo è lentissimo e manca di suspence. Per essere un romanzo di altro genere letterario manca altro...Mi dispiace ma forse,visto le recensioni che lo elogiano,mi aspettavo molto,tanto di più.

  • User Icon

    taty

    18/04/2012 11:37:36

    vado un po' controcorrente: il libro scorre velocemente ed è ben scritto. la storia però sa di "già visto e già sentito", inoltre trovo che l'autrice abbia spinto molto su questa lettera struggente e commuovente dalla sorella viva a quella morta ma che abbia tralasciato alcuni dettagli della storia. ho trovato infatti che vi siano delle imprecisioni e degli elementi non approfonditi..

  • User Icon

    claudio

    29/02/2012 19:24:27

    Ottimo, veramente un eccellente esordio. Nonostante le quasi 400 pagine si legge in breve tempo, per arrivare presto alla fine. E indubbiamente alla fine non manca il colpo teatrale.

  • User Icon

    Marco

    11/02/2012 09:58:41

    La qualità letteraria del romanzo è discreta, nelle scelte stilistiche, nella descrizione dei rapporti familiari e del dolore della perdita. Come giallo, però, oltre a essere troppo lungo, delude fortemente. Non c'è suspence e anche il colpo di scena finale non è così sorprendente come detto in alcune recensioni. In definitiva, non lo consiglierei.

  • User Icon

    Rossella

    02/02/2012 17:41:10

    M-A-G-N-I-F-I-C-O , semplicemente stupendo , avvincente . Dalla prima all'ultima pagina cattura ed emoziona. Non solo per la vicenda piena di suspence , ma anche per la capacità di rendere l'emotività di ogni protagonista. L'escamotage narrativo sotto forma di lettera rende il tutto ancora più coinvolgente e trascina ad un finale magistrale . Super davvero , un libro che resta impresso .

  • User Icon

    dani70

    22/01/2012 15:22:53

    Questo romanzo non si dimenticherà facilmente. Sarà impossibile non ricordare con affetto e commozione la storia di Bea e Tess, due sorelle molto vicine ed unite, anche se separate da un tragico destino. Io sto ancora piangendo. Mi è piaciuto veramente tanto, e lo consiglio a tutti.

  • User Icon

    Ragnetto

    17/01/2012 11:28:27

    Sì, concordo, davvero bello. Soprattutto è scritto molto bene, in una maniera che ti emoziona e ti avvince ad ogni pagina. E' struggente il modo in cui viene trattato il rapporto tra le due sorelle e la madre. E il finale è davvero inaspettato. Brava.

  • User Icon

    simona

    16/01/2012 10:04:05

    Stupendo!!!Non ho mai letto un romanzo impostato in questo modo, è veramente splendido...e che finale!! Un regalo ricevuto da mia sorella, niente poteva spiegare meglio quello che ci lega!

  • User Icon

    loredana caserta

    13/01/2012 12:14:26

    Mi è piaciuto tantissimo!Lo consiglio vivamente a tutte.La lettura è scorrevole e profonda ,i sentimenti sono ben delineati e la storia e molto avvincente:Compratelo,i libri così sono rari ormai.Bellissima opera prima

  • User Icon

    camilla

    02/01/2012 13:28:10

    Stupendo, giusto equilibrio di mistero suspance ed emotività profonda, una scrittura straordinariamente perfetta. Strepitoso debutto, avevo iniziato a leggerlo quasi per caso e non sono riscita a smettere, assolutamente consigliato.

  • User Icon

    zio

    27/12/2011 19:01:36

    come sempre le opere prime sono bei libri. questo è particolarmente bello e avvincente. da leggere

  • User Icon

    Lara

    07/12/2011 13:09:02

    Bellissimo!!! Mi ha catturato dalla prima pagina e non sono riuscita a smetterlo!!! Brava!!

Vedi tutte le 19 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione