Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Le sorelle Macaluso (DVD)

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Regia: Emma Dante
Paese: Italia
Anno: 2020
Supporto: DVD

nella classifica Bestseller di IBS Film Film - Drammatico

Salvato in 20 liste dei desideri

€ 14,99

Punti Premium: 15

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (7 offerte da 14,99 €)

Candidato al David di Donatello 2021 per le sezioni Miglior Film - Miglior Costumista - Miglior Truccatore - Miglior Acconciatore
La storia di cinque donne, di una famiglia, di chi va via, di chi resta e di chi resiste.

«Un'opera che racconta il femminile in tutte le sue sfaccettature» - Chiara Ugolini, la Repubblica

Le sorelle Maria, Pinuccia, Lia, Katia e Antonella Macaluso vivono, senza i genitori, in un appartamento all'ultimo piano di una palazzina nella periferia di Palermo. Le loro sono vite precarie, eppure piene di sogni e aspirazioni come quelle di tante ragazze. Pur essendo molto legate, la morte improvvisa di una di loro da bambina cambia l'equilibrio dei rapporti. La convivenza e la condivisione nella casa contribuiscono in modo determinante allo sviluppo delle loro personalità. La casa conserva nel tempo i ricordi di ciascuna di loro.
  • Produzione: Teodora, 2021
  • Distribuzione: Mustang
  • Durata: 89 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0);Italiano (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano; Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: 1,85:1
  • Area2
  • Emma Dante Cover

    Nel 1990 si diploma come attrice all'Accademia Nazionale d'Arte Drammatica "Silvio D'Amico".È socia del gruppo della Rocca dal 1993 al 1995. Nell'agosto del 1999 costituisce a Palermo la compagnia teatrale: Sud Costa Occidentale.Nel 2001 vince, con la compagnia "Sud Costa Occidentale", il primo premio del concorso "Premio Scenario 2001" con il progetto "mPalermu".Nel 2001 vince il Premio "Lo Straniero" assegnato da Goffredo Fofi, come giovane regista emergente.Nel 2002 vince il Premio Ubu con lo spettacolo "mPalermu" come novità italiana.Nel 2003 vince il Premio Ubu con lo spettacolo "Carnezzeria" come migliore novità italiana.Nel 2004 vince il Premio Gassman come migliore regista italiana.Nel 2004 vince il Premio della Critica (Ass. Naz. Critici del Teatro) per la drammaturgia... Approfondisci
Note legali