Sotto il cielo dell'Africa

Tony Park

Traduttore: C. Carcano
Editore: TEA
Collana: Narrativa TEA
Anno edizione: 2008
Formato: Tascabile
In commercio dal: 26 giugno 2008
Pagine: 401 p., Brossura
  • EAN: 9788850214778
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Rhodesia, 1943. Paul Bryant non ha potuto più pilotare da quando è rientrato malconcio da una missione di bombardamento in Germania. Così, continua a combattere come addestratore di piloti alla scuola di volo della base di Kumalo. Ma adesso uno dei suoi allievi è scomparso... Anche Pip Lovejoy, una poliziotta volontaria, sta cercando di dimenticare tristi ricordi, e quando una giovane ausiliaria della base viene trovata brutalmente assassinata, la sua strada s'incrocia con quella di Paul. I sospetti cadono immediatamente sulla comunità nera, ma le indagini di Pip rivelano un legame tra l'ex pilota, la misteriosa ereditiera Catherine De Beers e la vittima, che sposta il caso verso una nuova, torbida direzione. Quello che a Pip sembrava un "semplice" crimine passionale si trasforma in un crescendo di tensione in una crisi internazionale che può cambiare il corso della guerra.

€ 6,00

€ 12,00

Risparmi € 6,00 (50%)

Venduto e spedito da IBS

6 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 5,28 €)

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    luca76

    08/01/2009 19:44:03

    Sono contento di essere il primo a commentare il secondo libro pubblicato in italia di Tony park. Anche se il suo secondo scritto dovrebbe essere "ZAMBESI", la tea ha deciso di pubblicare prima "SOTTO IL CIELO DELL'AFRICA". Il libro mi è sembrato più che buono, nel suo insieme. Ad una prima parte "investigativa" segue una seconda più veloce e avventurosa. In effetti, per rimanere in tema col titolo, nelle prime cento pagine stenta a decollare, soprattutto perchè da Tony ci aspettiamo molta Avventura e Africa, che arrivano pian piano, in crescendo, quasi come il decollare di un aereo, fino al rocambolesco finale. L'autore conferma, quindi, l'ottima prova del "respiro della savana", anche se non la supera. Aspettiamo con ansia la pubblicazione degli altri scritti, a cominciare da "ZAMBESI": un titolo, una avventura, nella nostra splendida AFRICA.

Scrivi una recensione