Spara, gringo, spara. Rainbow di Frank B. Corlish - DVD

Spara, gringo, spara. Rainbow

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Paese: Italia
Anno: 1968
Supporto: DVD
Salvato in 1 lista dei desideri

€ 7,99

€ 9,99
(-20%)

Punti Premium: 8

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (8 offerte da 8,78 €)

Stark, che ha disertato il reggimento per vendicarsi di Warner, uccide quattro dipendenti di un ranchero messicano. Catturato e condotto in presenza di costui, ha salva la vita a patto che gli riporti a casa il figlio David, aggregatosi ad una banda di fuorilegge. Stark riesce a trovare David e tenta con ogni mezzo di riportarlo a casa dove lo attende un'amara sorpresa.
3,5
di 5
Totale 2
5
1
4
0
3
0
2
1
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Giovi

    24/09/2019 15:08:37

    L'avventuriero americano Stark è stato condannato a morte in un villaggio messicano. Un ricco allevatore messicano lo salva dall'impiccagione ma lui deve restituire il favore salvando il figlio del rancher, di nome Fidel. Gli viene detto che Fidel è stato in qualche modo convinto o addirittura costretto a unirsi a una banda. Stark deve riportare Fidel a suo padre. L'americano è convinto che suo padre sia veramente preoccupato per il benessere del figlio. Quando egli sta per riconsegnarlo, capisce appena in tempo che le cose sono molto diverse. I

  • User Icon

    HULK

    06/11/2007 10:18:08

    iL FILM è UNO DEI TANTI spaghetti...dimenticabili ma.....Iniziano le polemiche. Erika Blanc, Veronica Bianchi da Milano, insieme a Gemma, Hilton, uno dei volti e dei protagonisti più importanti dello spaghetti. Ricorda di averne girati 67, ma come tutti non ne è sicura, è sicuramente in difetto. Non solo spaghetti, ma 'Operazione paura di Mario Bava l'ho girato io, mica Barbara Bouchet'. Purtroppo Barbara ha girato i film che piacevano a Tarantino. La questio girava attorno al festival di Venezia, dove come madrina del cine anni 70, era stata invitata appunto la Bouchet. La Edvigiona ha comunque battuto tutti, anche se a Barbara tarantino e la sua Gang proponessesro di tornare sul set, lo farebbe di corsa. Beghe da ballatoio

  • Produzione: 30 Holding, 2013
  • Distribuzione: Terminal Video
  • Durata: 83 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0 - stereo)
  • Formato Schermo: 1,85:1
  • Area0
  • Fabrizio Moroni Cover

    "Attore italiano. Debutta giovanissimo con un piccolo ruolo in Il Gattopardo (1963) di L. Visconti e, nel corso di tre decenni, interpreta circa una ventina di film, perlopiù in ruoli di secondo piano, diretto, tra gli altri, da L. Salce in Le ore dell'amore (1963), D. Argento in Quattro mosche di velluto grigio (1971) e V. Zurlini in La prima notte di quiete (1972), passando dai musicarelli (Nessuno mi può giudicare, 1966, di E. M. Fizzarotti) al genere erotico (La minorenne, 1974, di S. Amadio; La liceale seduce i professori, 1979, di M. Laurenti). La sua ultima apparizione sul grande schermo è in Il cielo è sempre più blu (1996) di Antonello Grimaldi. " Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali