A spasso con Daisy

Driving Miss Daisy

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Driving Miss Daisy
Paese: Stati Uniti
Anno: 1989
Supporto: DVD

52° nella classifica Bestseller di IBS Film Film - Commedia - Sentimentale

Salvato in 29 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (9 offerte da 5,50 €)

Ad Atlanta, nei primi anni Cinquanta, un'anziana e burbera signora accetta malvolentieri l'intromissione nella propria vita di un inserviente di colore. Tra i due, dopo vent'anni di vita condivisa, si crea una solida amicizia.
4,44
di 5
Totale 9
5
6
4
2
3
0
2
1
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Luca da Chioggia

    16/05/2020 23:30:45

    Una storia descritta con raffinata eleganza, capace di descrivere alcuni tra i mali che affliggevano e affliggono la società americana tuttora. Indimenticabile Jessica Tandy.

  • User Icon

    Alceste

    22/09/2019 20:59:07

    La protagonista del film, che per questa interpretazione ha vinto il premio oscar, è una ricca signora anziana e vedova, che vorrebbe tuttora essere autonoma in tutto. Purtroppo per lei l’età comincia a farsi sentire, con un incidente in macchina, e il figlio assume un autista di colore, con la quale lei si dimostra subito riluttante. Da qui si vedono la pazienza e l’amicizia che si crea con il suo aiutante. Toccante il discorso di Martin Luther King che, durante una serata nel film, dice che l’emarginazione è fatta anche dal mutismo che accompagna questa vergognosa cultura. Ho rivisto il film proprio in questo periodo e non vi era nulla di più azzeccato per far pensare!!

  • User Icon

    Manuela

    22/09/2019 20:24:57

    Film elegante, simpatico e molto divertente. E' la sincera amicizia che nasce tra un' anziana signora e il suo autista di colore. All"inizio ci sono molte discussioni e punti di vista diversi ma la fine di questa pellicola vi regalera' delle sorprese che non vi aspetterete. Ogni battibecco sara' scomparso...Da vedere in famiglia

  • User Icon

    Giovanni Galaffu

    01/05/2019 13:10:46

    Ho regalato questo DVD a mia madre... e ho guardato il film anch'io. Una narrazione elegante che descrive con poetica bravura il rapporto da due persone così diverse ma tanto affini.

  • User Icon

    Jose

    11/03/2019 22:04:59

    La pellicola è ambientata ad Atlanta dove un'autista di colore viene assunto da una burbera anziana e riesce a costruire con lei un rapporto unico,molto speciale e nasceranno tra i 2 continue discussioni .Un film davvero ben recitato dalla scomparsa Jessica Tandy e da un giovane Morgan Freeman.Ovviamente non è un film leggero ,a tratti può sembrare lento ma a mio parere non eccessivamente.Premio Oscar alla Tendy come miglior attrice protagonista e ben altri 3 al film !

  • User Icon

    Film meraviglioso

    30/12/2018 12:01:47

    Film molto bello che ha vinto 4 Oscar meritatissimi. I due protagonisti sono splendidi. Con questo film cominciamo a vedere sugli schermi il grande Morgan Freeman

  • User Icon

    FFortunato

    19/03/2013 18:58:10

    Pensavo meglio! Mi chiedo perchè premio Oscar come miglior film! Devo dire che non condivido, non mi ha emozionato. Buona, ma non eccellente secondo me, l'interpretazione di Daisy da parte di Jessica Tandy. Il resto, come direbbe Franco Califano, è noia, noia, noia

  • User Icon

    Giuseppe Russo

    01/06/2008 19:29:25

    Stupendo!!!!!

  • User Icon

    Massimo

    03/04/2007 19:01:00

    Eccellente!

Vedi tutte le 9 recensioni cliente

1990 - Oscar [Academy Awards] - Miglior film
1990 - Oscar [Academy Awards] - Miglior attrice - Jessica Tandy
1990 - Oscar [Academy Awards] - Migliore sceneggiatura non originale
1990 - Golden Globe - Miglior film commedia o musicale
1990 - Golden Globe - Miglior attore in un film commedia o musicale - Morgan Freeman
1990 - Golden Globe - Miglior attrice in un film commedia o musicale - Jessica Tandy
1991 - BAFTA - Miglior attrice protagonista - Jessica Tandy
1990 - Festival di Berlino - Orso d'argento per la migliore attrice -Jessica Tandy
1990 - David di Donatello - Miglior attrice straniera - Jessica Tandy

  • Produzione: Minerva, 2016
  • Distribuzione: Terminal Video
  • Durata: 99 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0);Inglese (Dolby Digital 2.0);Italiano (Dolby Digital 5.1)
  • Formato Schermo: 1,85:1
  • Area2
  • Morgan Freeman Cover

    "Attore statunitense. Dopo una lunga esperienza in serial televisivi, inizia a interpretare nel cinema ruoli secondari in Brubaker (1980) di S. Rosenberg, Uno scomodo testimone (1981) di P. Yates, Teachers (1984) di A. Hiller. La svolta della sua carriera è nel 1987 con Street Smart - Per le strade di New York di J. Schatzberg, in cui ruba letteralmente la scena al protagonista C. Reeve impersonando magistralmente un gangster nero della mala newyorkese. Nel 1989 è protagonista di A spasso con Daisy, pluridecorata pellicola di B. Beresford, nei panni del saggio autista nero di un'anziana signora razzista (J. Tandy) di cui conquisterà il rispetto. Dopo una serie di ruoli come «perdente» ai margini della legge ma dal cuore d'oro (Gli spietati, 1992, di C. ­Eastwood; Le ali della libertà, 1994,... Approfondisci
  • Jessica Tandy Cover

    Attrice inglese. Fiera, risoluta, dallo spirito indomito eppure gentile ed emotiva, dopo una discreta carriera sui palcoscenici inglesi, si trasferisce negli Stati Uniti dove conosce H. Cronyn, suo marito dal 1942 e partner sulle scene e in vari film (come l'efficace thriller La settima croce, 1944, di F. Zinnemann). Tra gli anni '40 e i '50 rimane legata a ruoli cinematografici secondari e incolori, mentre la parallela attività teatrale la vede interprete in ascesa, forte di una grande sensibilità e dedizione alla sua arte. Deve ad A. Hitchcock, che la vuole in Gli uccelli (1963), la sua più celebre caratterizzazione sul grande schermo: la sua ineccepibile performance come madre fredda e dominatrice è essenziale al tono ironicamente perverso della pellicola. Dopo una lunga assenza, illumina... Approfondisci
  • Dan Aykroyd Cover

    Propr. Daniel Edward A., attore, sceneggiatore, produttore e regista statunitense di origine canadese. Inizia con il teatro e nei night-club e, dopo il debutto con Love at First Sight (Amore a prima vista, 1976) di N. Bromfield, ottiene la prima parte di rilievo in 1941 - Allarme a Hollywood (1979) di S. Spielberg. Negli stessi anni concorre a cambiare la storia della televisione americana con il varietà Saturday Night Live, un programma frequentato spesso anche da J. Belushi, con il quale forma il duo musicale protagonista dell’eponimo musical The Blues Brothers (1980) di J. Landis, che lo dirige anche nel seguito smorzato Blues Brothers - Il mito continua (1998), nel prologo di Ai confini della realtà (1983), come finanziere vittima di una stupida scommessa in Una poltrona per due (1983)... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali