Categorie

Stanley Ellin

Traduttore: A. Camerino
Editore: Feltrinelli
Anno edizione: 2008
Formato: Tascabile
Pagine: 198 p. , Brossura
  • EAN: 9788807720215

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Andrea C.

    09/07/2016 15.41.34

    Un'opera che tutti dovrebbero leggere, scritta (e tradotta) in uno modo splendido. Le storie, dopo 70 anni, rimangono ancora attuali e coinvolgenti. Consigliato a chi ama il giallo, il thriller e il noir. E a chi si vuole cimentare in questi generi letterari. Perché si possono scrivere storie terribili usando un linguaggio leggero e elegante. Un capolavoro letto nell'estate del 2000 e riletto 15 anni dopo con il medesimo piacere.

  • User Icon

    Francesco

    30/07/2012 14.48.57

    Racconti davvero belli che colpiscono molto, soprattutto per la loro bellissima originalità , un'originalità davvero reale. Libro scorrevole e da leggere. Ho trovato molto belli 'Il meglio ' e i due famosi racconti ' La specialità della casa ' e ' Il ricevimento' . L'ultimo ha un finale da interpretare personalmente .

  • User Icon

    Rosaria

    31/10/2011 19.13.00

    Libro straordinario, letto tantissimi anni fa (quaranta, credo) e lungamente cercato dopo averlo smarrito. Poi, per fortuna, la riedizione di Feltrinelli. Nel frattempo, però, avevo trovato la traccia di una possibile ispirazione in "Una cena molto originale" di Alexander Search, eteronimo noir di Fernando Pessoa. Straordinario pure questo. Dopo, sarà impossibile mangiare a scatola chiusa.

  • User Icon

    simone

    01/07/2009 14.47.52

    Beh, lessi questo libro quando avevo 19 anni (ora 33) e devo dire che solo 10 piccoli indiani della Christie se la batte. I racconti in questo libro sono singolari e scioccanti nel finale (quasi tutti). Compratelo se avete dei dubbi, ne vale la pena!

  • User Icon

    FABIO SCARNATI

    06/03/2008 10.11.09

    Racconti di fattura eccellente in pieno stile noir. Da gustare lentamente come un buon vino. Come scrisse giustamente Ellery Queen, "La specialità della casa" si rivelò sin dal suo apparire nel 1948 un racconto indimenticabile. Oggi è un racconto quasi leggendario. Pregevoli anche gli altri racconti della raccolta, tra cui spiccano "La vita metodica di Mr. Appleby", "Il meglio", "I traditori", "Il treno degli agenti di borsa", e su tutti, l'ultimo del libro, "Il momento della decisione" col suo bellissimo finale ambiguo e sfuggente.

Vedi tutte le 5 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione