La stagione della caccia (DVD)

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Regia: Roan Johnson
Paese: Italia
Anno: 2018
Supporto: DVD

51° nella classifica Bestseller di IBS Film Film - Serial e serie TV - Giallo e thriller

Salvato in 13 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (6 offerte da 9,81 €)

Dalla nave a vapore che fa servizio postale da Palermo, arrivata al porto di Vigata in perfetto orario, scende una varia umanità da cui si distingue, e si vuole distinguere, uno strano, altezzoso, riservato personaggio che il geometra Fede, pettegolo membro del circolo dei nobili, si danna per riuscire a scoprire chi sia. Dopo molto indagare scoprirà che lo strano individuo ha intenzione di aprire a Vigata una nuova farmacia. Il mistero finalmente si svelerà del tutto quando nell'insegna comparirà il nome del farmacista: Alfonso La Matina, vale a dire "Fofò", il figlio di Santo La Matina, curatolo del marchese Peluso, che curava un giardino miracoloso in un posto segreto rigoglioso di frutti ed erbe che guarivano ogni male e che era stato barbaramente ucciso. Ora suo figlio Fofò potrà diventare un grande farmacista proprio con quei frutti ed erbe miracolose. Il racconto comincia ad essere punteggiato di morti che sembrano dovute a cause naturali o a accidentali disgrazie. 'Ntontò si sposerà con Fofò il quale confesserà, inspiegabilmente e candidamente, ad un ufficiale di polizia del quale era diventato compagno di caccia, di essere lui il responsabile di alcune di quelle morti. Innamorato di' Ntontò sin dall'infanzia, dato il suo rango sociale, non avrebbe mai potuto arrivare a lei se non eliminando tutti quelli che potevano opporsi al matrimonio.
4,71
di 5
Totale 7
5
5
4
2
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Maddalena

    17/05/2020 14:29:34

    La stagione della caccia è senza dubbio un prodotto di qualità elevatissima, riuscendosi a distaccare dal suo mondo di provenienza, quello del commissario Montalbano, e trasportandoci nella Vigata di fine ‘800. L’intreccio della storia è gestito in modo magistrale, lasciando per tutto il proseguire della storia indizi sparsi che, a prima vista, sembrerebbero dimenticanze di sceneggiatura, ma verranno ripresi e chiarificati nello splendido finale che corona il film. Con un cast eccezionale e un apparato tecnico non da meno, La stagione della caccia è una delle opere migliori in circolazione nel settore.

  • User Icon

    luca

    15/05/2020 21:48:44

    La stagione della caccia è un romanzo di Andrea Camilleri pubblicato nel 1992 nei "Quaderni della Biblioteca siciliana di storia e letteratura" dell'editore Sellerio. È la prima opera di Camilleri che ebbe un immediato successo di pubblico e critica che da quel momento gli fu attribuito anche per i romanzi successivi.

  • User Icon

    larthia

    22/09/2019 15:13:57

    Resa sopraffina di un'opera di per sè già di alto livello (grazie Camilleri), con un finale brusco, idoneo allo stato di tedio e insoddisfazione in cui versa il protagonista (diciamolo: "povera 'Ntontò"). Scianna magistrale, ma tutti gli attori sono da applauso a scena aperta; regia più "sobria" di quanto mi aspettassi (dopo la stravagante reinterpratazione de "La mossa del cavallo"), ma più che convincente. Una domanda, anzi due: primo, ma perchè questi film RAI fiction si ostina a metterli in commercio solo in formato DVD? Nell'era della Alta Definizione, l'assenza di una versione BD comincia a farsi sentire. E poi: ne faranno ancòra di film così, adesso che il grande Camilleri non c'è più? Io mi auguro di sì.

  • User Icon

    Fabrizio

    21/06/2019 08:49:58

    Una trama incalzante, con i colpi di scena e l'ironia tipici delle storie di Camilleri.

  • User Icon

    franco58

    20/06/2019 18:16:05

    splendido racconto storico ben raccontato ed interpretato

  • User Icon

    Riccardo Fazio

    11/03/2019 17:57:26

    Madonna biniditta. L'interpretazione del protagonista è veramente ottima. Egli si attiene al carattere delineato nel romanzo senza se e senza ma. Deciso a sposare la marchesina Ntonto, non esita a farle il vuoto fra i famigliari. A sorpresa il finale.

  • User Icon

    Elie

    11/03/2019 14:24:32

    Una storia che ricorda a tratti "Il Conte di Montecristo" di Dumas: il ritorno dell'escluso che brama vendetta. Qui però siamo nella Trinacria, e i vari bersagli, colpiti magistralmente ad uno ad uno, non sembrano regalare la felicità al protagonista.

Vedi tutte le 7 recensioni cliente

Dall'omonimo romanzo di Andrea Camilleri

Trama

Poco tempo dopo il ritorno in paese di Fofò La Matina, farmacista e geloso custode dei segreti di piante miracolose che da sempre curano la famiglia del marchese Peluso, una serie di morti che sembrano dovute a cause naturali o a disgrazie accidentali cominciano a falciare la famiglia. Cosa ci sarà dietro?

  • Produzione: RaiCom, 2019
  • Distribuzione: Eagle Pictures
  • Durata: 100 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: 1,85:1
  • Area2
  • Roan Johnson Cover

    scrittore e regista, è nato a Londra da padre inglese e madre italiana, ed è cresciuto a Pisa. A Roma si è diplomato al Centro Sperimentale di Cinematografia e ha iniziato a lavorare come sceneggiatore per la tv e il cinema: fra le altre cose, ha scritto la serie Il commissario De Luca, tratta dai romanzi di Carlo Lucarelli, il film Ora o mai più di Lucio Pellegrini, la serie I delitti del BarLume, tratta dai romanzi di Marco Malvaldi. Nel 2010 ha pubblicato il romanzo Prove di felicità a Roma Est (Einaudi Stile libero), che ha vinto il premio Berto. Nel 2011 è uscito il suo primo film da regista, I primi della lista, con Claudio Santamaria. Il suo secondo lungometraggio, Fino a qui tutto bene (2014), è stato il film più premiato al Festival... Approfondisci
Note legali