Star Of The Sea

Star Of The Sea

Joseph O'Connor

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Random House
Formato: EPUB con DRM
Testo in en
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 31,4 MB
  • EAN: 9781446435786

€ 9,49

Punti Premium: 9

Venduto e spedito da IBS

EBOOK INGLESE
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

In the bitter winter of 1847, The Star of the Sea sets sail from Ireland for New York. Amongst the passengers are a maidservant with a devastating secret, bankrupt Lord Merridith and his family, an aspiring novelist and a maker of revolutionary ballads. All in search of a new home in the Promised land, each is yet connected more deeply than they can possibly know... and a camouflaged killer is stalking the decks, hungry for vengeance and absolution.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Joseph O'Connor Cover

    (Dublino 1963) scrittore e giornalista irlandese. Ha esordito nel 1991 con Cowboys & Indians, seguito da Desperados (Desperadoes, 1994), affermandosi definitivamente come voce di spicco della nuova letteratura irlandese con i tragicomici romanzi Il rappresentante (The salesman, 1998), La fine della strada (Inishowen, 2000) e Quell’incredibile inverno del ’75 (The comedian, 2000). Si è fatto promotore di una letteratura che si confronta, senza esserne soffocata, con le proprie radici storiche e i propri miti, come testimoniano i romanzi a sfondo storico Stella del mare. Addio alla vecchia Irlanda (Star of the sea, 2003), La moglie del generale (Redemption falls, 2007) e Una canzone che ti strappa il cuore (Ghost light, 2010), nonché la curatela di Yeats è morto (Yeats is dead!, 2001), singolare... Approfondisci
Note legali