Star Wars. A New Hope (Colonna sonora) ( + Libro)

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Compositore: John Williams
Supporto: Vinile LP
Numero supporti: 3
Etichetta: Disney
Data di pubblicazione: 1 dicembre 2017
Colonna sonora
  • EAN: 0050087368197
Salvato in 4 liste dei desideri

€ 129,99

€ 186,50
(-30%)

Punti Premium: 130

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
VINILE
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

IN OCCASIONE DEL 40° ANNIVERSARIO DEL PRIMO EPISODIO DELLA SAGA CINEMATOGRAFICA PIÙ FAMOSA DEL MONDO.
UN ESCLUSIVO COFANETTO CELEBRATIVO STAMPATO IN TIRATURA LIMITATA CON LA MEMORABILE COLONNA SONORA RIMASTERIZZATA COMPOSTA DAL LEGGENDARIO JOHN WILLIAMS (5 VOLTE ACADEMY AWARD®).
DOPPIO VINILE DI ALTA QUALITÀ + UN TERZO INCREDIBILE VINILE CON OLOGRAMMA 3D.
LA CONFEZIONE SPECIALE INCLUDE UN LIBRO CON COPERTINA RIGIDA IN SIMIL-PELLE 48 PAGINE CON SPETTACOLARI IMMAGINI DELLE SESSIONI DI REGISTRAZIONE, SCENE DEL FILM, RARE FOTOGRAFIE... E TANTO ALTRO!
Disco 1
1
Main title
2
Imperial attack
3
Princess leia's thème
4
The desert and the robot auction
5
Ben's death and tie fighter attack
6
The little people work
7
Rescue of the princess
8
Inner city
9
Cantina band
Disco 2
1
The land of the sand people
2
Mouse robot and blasting off
3
The return home
4
The walls converge
5
The princess appears
6
The last battle
7
The throne room and end title
Disco 3
1
The last battle
2
Main title (take 16)
3
Main title (take 17)
4
Main title (take 18)
5
Main title (take 19)
6
Main title (take 20)
  • John Williams Cover

    Propr. J. Towner W. Compositore statunitense. Studente di musica all'Università della California e alla Juilliard School di New York, nel 1956 viene assunto come pianista dalla Columbia Pictures e si innamora delle musiche da film. Debutta come autore di colonne sonore alla fine degli anni '50 e vince il primo Oscar nel 1971 per Il violinista sul tetto di N. Jewison. Compositore di fiducia di S. Spielberg, da Sugarland Express (1974) a La guerra dei mondi e Munich (entrambi del 2005), si aggiudica l'Oscar con le partiture di Lo squalo (1975), E.T. l'extra-terrestre (1982), e Schindler's List (1993). Famoso per la maestosità delle sue composizioni e l'uso di grandi orchestre, soprattutto la London Symphony, punta molto sull'utilizzo di leitmotiv, talmente caratterizzati da diventare indipendenti... Approfondisci
  • London Symphony Orchestra Cover

    La più antica e prestigiosa delle orchestre londinesi. Fondata nel 1904 e composta all'inizio da una quarantina di elementi provenienti dalla Queen's Hall Orchestra, è sempre stata gestita direttamente dai suoi componenti attraverso un comitato a cui spetta di invitare i direttori ospiti; fra i molti famosi che si avvicendarono sul podio, ebbero titolo di direttori principali H. Richter (1904), A. Nikisch (1905-14), che la guidò nel 1912 in una prima tournée negli usa, J. Krips (1950-54), P. Monteux (1961-64), I. Kertész (1965-68). Pur non sorretta da alcun patronato, l'orchestra conquistò rapidamente un'altissima reputazione internazionale, confermata da una seconda tournée americana del 1963, e da una intorno al mondo nel 1964. Notevole per qualità e ampiezza anche l'attività discografica,... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali