Categorie

Michail Bakunin

Editore: Feltrinelli
Edizione: 10
Anno edizione: 2013
Formato: Tascabile
Pagine: 255 p. , Brossura

6 ° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Società, politica e comunicazione - Politica e governo - Ideologie politiche - Anarchismo

  • EAN: 9788807882296

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    manu87

    06/03/2014 13.00.34

    Contro ogni forma di potere nelle mani di pochi,Bakunin sostiene che le decisioni del popolo provengano dal basso verso l'alto,inoltre dichiara che le masse popolari serbano in sè i caratteri della rivoluzione che sfociando in un'organizzazione collettiva provvederanno attraverso un'azione violenta ad abolire e distruggere l'unico vero mezzo di sfruttamento di tutti i popoli, lo Stato,raggiungendo così la vera emancipazione sociale.Con questo scritto,oltre ad entrare nel gota dei grandi pensatori politici,Bakunin ci invita a riflettere sul ruolo delle classi privilegiate,(ossia il potere in mano a pochi esercitato sui tanti),dominando sempre dall'alto i popoli, curando solo ed esclusivamente i loro interessi.Un tema ricorrente in tutte le epoche storiche ed attualissimo,vista la crisi politica ed istituzionale che stiamo attraversando.Una lettura consigliata per chi vuole capire fino in fondo la visione anarchica della società.

Scrivi una recensione