Storia del mondo. Vol. 6: Il mondo globalizzato. Dal 1945 a oggi.

Traduttore: D. Cavallini
Curatore: A. Iriye
Editore: Einaudi
Anno edizione: 2014
Pagine: XXIX-952 p., ill. , Rilegato
  • EAN: 9788806222963

€ 76,50

€ 90,00

Risparmi € 13,50 (15%)

Venduto e spedito da IBS

77 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

- Introduzione, di Akira Iriye
Elenco delle abbreviazioni

WILFRIED LOTH Le trasformazioni degli stati e dei rapporti di forza

Introduzione
a. Le perdite dell'Europa
b. Le trasformazioni degli equilibri di potere
c. Spazi di manovra residui

1. Gli sconvolgimenti dell'epoca postbellica
a. L'Europa dell'Est sotto il dominio sovietico
b. L'Europa occidentale e la Germania
c. La svolta del piano Marshall
d. La restaurazione nell'Europa occidentale
e. La costruzione del blocco occidentale
f. La rivoluzione cinese
g. La guerra di Corea
h. La democratizzazione del Giappone
i. La colonizzazione nel Sud-est asiatico
j. La spartizione dell'India
k. Il conflitto in Palestina
l. L'autodeterminazione araba
m. Il disastro dell'Africa sub-sahariana
n. Gli interventi degli Stati Uniti in America latina

2. Una guerra fredda globale
a. La Nato e la Comunità europea di difesa
b. Le offerte sovietiche
c. Il 17 giugno 1953
d. il fallimento della Comunità europea di difesa
e. Lo spirito di Ginevra
f. L'unificazione europea
g. De Gaulle e l'Europa politica
h. L'adesione della Gran Bretagna
i. Il consolidamento delle Comunità
j. La crisi di Berlino
k. La crisi di Cuba
l. La guerra del Vietnam
m. La strada verso la distensione
n. I trattati della Repubblica federale tedesca con l'Europa dell'Est
o. Gli accordi fra Stati Uniti e Unione Sovietica
p. La Conferenza sulla sicurezza e la cooperazione in Europa e i colloqui per la Riduzione mutua e bilanciata delle forze
q. L'accidentato cammino verso il SALT II

3. Nuovi attori nella politica mondiale
a. Il Movimento dei paesi non allineati
b. Il Giappone e le Tigri asiatiche
c. Il conflitto mediorientale e i paesi produttori di petrolio
d. L'incontro di Rambouillet
e. Il SALT: critiche e riarmo
f. La crisi afghana
g. Reagan e il movimento per la pace
h. La fine dei negoziati
i. Gorbačëv e la fine del conflitto Est-Ovest
j. Le dimensioni della perestrojka
k. La dissoluzione del blocco orientale
l. Accordi di pace
m. La fine dell'Unione Sovietica

4. Un nuovo ordine mondiale
a. Sclerosi e rilancio dell'Europa
b. L'Europa dopo la guerra fredda
c. L'Europa dei 27
d. I limiti della superpotenza
e. La trasformazione della Nato
f. L'ascesa della Cina
g. Squilibri di potere, coalizioni e nuovi poli

- Bibliografia scelta

THOMAS W. ZEILER Aprire le porte dell'economia mondiale

Introduzione
1. Porte chiuse
a. Finanziare l'egemonia
b. L'obiettivo del multilateralismo commerciale
c. Il liberismo in tempi di crisi
d. L'economia della guerra fredda
e. Il campo di battaglia asiatico
f. Guerra e commerci
g. Economie sottosviluppate e aiuti internazionali

2. Porte chiuse, ma non a chiave
a. Aiuti
b. L'epoca anticolonialista
c. La rivolta del Terzo mondo
d. Nord e Sud nella guerra fredda
e. Est-Ovest
f. La sfida europea
g. L'impresa multinazionale
h. L'epilogo di Bretton Woods

3. Forzare le porte
a. I sogni del Terzo mondo
b. Debito e interdipendenza
c. La stagnazione africana
d. Il secolo del Pacifico
e. Cina e India

4. Porte aperte
a. Integrazione
b. Battaglie commerciali
c. La crisi
d. Stato o mercato?
e. Un bilancio

- Bibliografia scelta

JOHN R. MCNEILL e PETER ENGELKE L'Antropocene: i popoli e il loro pianeta

Introduzione
a. Il passaggio ai combustibili fossili

1. Energia e popolazione
a. L'energia ricavata da combustibili fossili e l'ambiente
b. Il trasporto di carbone e petrolio
c. Utilizzo dei combustibili fossili e inquinamento atmosferico
d. Lo strano progresso dell'energia nucleare
e. Il controverso progresso dell'energia idroelettrica
f. L'(esitante) ascesa delle energie alternative
g. Effetti indiretti dell'abbondanza di energia
h. La bomba demografica
i. I tentativi per frenare la crescita della popolazione
j. Popolazione e ambiente

2. Clima e diversità biologica
a. Il clima e la Rivoluzione industriale
b. Mutamenti climatici e storia della scienza
c. L'incontro tra scienza e politica
d. Diversità biologica
e. I mutamenti della biodiversità terrestre
f. I mutamenti della biodiversità acquatica
g. Soluzioni e prospettive

3. Città ed economia
a. L'ascesa delle città
b. Le città dopo il 1945
c. Alla ricerca della città verde
d. Ecologia ed economia globale
e. Tecnologia, economia e natura
f. Mutamenti economici regionali
g. Economia, ecologia e dissesto

4. Guerra fredda e cultura ambientale
a. La produzione di armi nucleari e l'ambiente
b. Il Grande balzo in avanti della Cina e il Terzo-Fronte
c. Guerre combattute e guerra all'ambiente (Africa del Sud e Vietnam)
d. Dalla Cortina di ferro al Green Belt
e. Il movimento ambientalista
f. L'ambientalismo dei poveri
g. Ambientalismo e socialismo
h. Ambientalismo istituzionale
i. L'ambientalismo di massa

- Bibliografia scelta

PETRA GOEDDE Culture globali

Introduzione
1. Le culture durante la guerra fredda
a. La diffusione del Sogno Americano
b. Culture dell'anti-imperialismo
c. Culture del post-colonialismo

2. Movimenti di individui e merci
a. Migranti
b. Residenti
c. Consumi globali
d. La politica dei consumi

3. Sfidare le norme culturali
a. Culture giovanili internazionali
b. Ribellione politica
c. Frammentazione culturale
d. Sfidare le norme di genere
e. Internazionalismo femminista
f. Continuità e frattura nelle culture religiose
g. Fondamentalismi e pluralismo

4. Diritti umani e globalizzazione
a. Diritti umani durante la guerra fredda
b. Definire i diritti umani dopo la guerra fredda
c. Culture della globalizzazione
d. Universalizzare le differenze

- Bibliografia scelta

AKIRA IRIYE La costruzione di un mondo transnazionale

Introduzione
1. Transnazionalismo postbellico
a. Migrazione come esperienza condivisa
b. Scambi culturali e intellettuali
c. La transnazionalizzazione del Terzo Mondo
d. Organizzazioni transnazionali

2. La transnazionalizzazione dell'umanità
a. Una società civile globale?
b. Giustizia transnazionale
c. Risveglio religioso e limiti del transnazionalismo

3. Livelli di transnazionalismo
a. Contributi transnazionali alla conclusione della guerra fredda
b. Nazionalismo transnazionale?
c. Regioni transnazionali
d. Il secolo americano come secolo trasnazionale
e. Crimini transnazionali

4. Il XXI secolo
a. Dialogo tra civiltà
b. La portata transnazionale della crisi economica globale
c. Verso un partenariato transnazionale
d. Il «momento Obama»

- Bibliografia scelta

Indice dei nomi, dei luoghi e delle cose notevoli