Traduttore: M. L. Spaziani
Editore: Phaidon
Anno edizione: 2009
In commercio dal: 22 dicembre 2009
Pagine: 688 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9780714857220
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione

"La storia dell'arte" è il libro sull'arte più famoso e popolare mai pubblicato. Per oltre cinquant'anni è rimasto un'ineguagliata introduzione alla materia, dalle pitture rupestri all'arte sperimentale contemporanea. In tutto il mondo lettori di ogni età e formazione hanno trovalo in Gombrich un vero maestro, capace di coniugare cultura e sapienza con il raro dono di comunicare in modo diretto l'amore profondo per i capolavori che descrive. La storia dell'arte deve la sua ininterrotta popolarità a una scrittura semplice e immediata, oltre che all'esemplare chiarezza narrativa del suo autore. Lo scopo, come direbbe Gombrich, è di consentire al lettore di "far fronte, senza smarrirsi, alla gran messe di nomi, periodi e stili che affollano le pagine delle opere più ambiziose" e grazie alla profonda conoscenza della psicologia delle arti visive, egli ci prospetta la storia dell'arte come "una continua tessitura e trasformazione di tradizioni, dove ogni lavoro accenna al futuro e ricorda il passato", "una catena vivente che collega ancora l'arte dei nostri giorni a quella dell'età delle piramidi". Il nuovo formato tascabile di quest'opera ormai classica intende rinnovarne il successo trionfale tra le future generazioni e riaffermarla quale scelta prioritaria per coloro che si avvicinano per la prima volta all'arte.

€ 33,96

€ 39,95

Risparmi € 5,99 (15%)

Venduto e spedito da IBS

34 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

€ 21,57

€ 39,95

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Francesco

    23/09/2018 16:28:09

    Un lavoro magistrale per chi voglia affrontare la storia dell'arte per la prima volta o rispolverare le proprie conoscenze di base. Lo sguardo attento e innovatore di Gombrich arricchisce dunque un testo che è diventato uno dei classici della letteratura scientifica sull'arte, che si legge come un romanzo.

Scrivi una recensione