Storia dell'Italia repubblicana (1948-2008)

Andrea Di Michele

Editore: Garzanti Libri
Collana: Saggi
Anno edizione: 2008
In commercio dal: 1 gennaio 2008
Pagine: 488 p., Brossura
  • EAN: 9788811740742
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Descrizione

Andrea Di Michele ricostruisce gli ultimi sessant'anni della storia italiana (a partire dal 18 aprile 1948, quando finisce la stagione della Resistenza): nella politica estera e interna, nell'economia, nella società, nel costume e nella cultura. Le tappe principali: la proclamazione della Repubblica e gli entusiasmi della ricostruzione, il proficuo grigiore democristiano degli anni Cinquanta, il boom e le tensioni sociali degli anni Sessanta, la stagione delle stragi e del terrorismo, e poi la crisi politica degli anni Ottanta, la «Milano da bere» craxiana, Tangentopoli e la caduta della prima Repubblica e gli scontri tra Prodi e Berlusconi. Un quadro unitario delle recenti vicende del nostro paese, del suo ruolo nello scenario internazionale, gli straordinari progressi e i problemi irrisolti.

€ 15,72

€ 18,50

Risparmi € 2,78 (15%)

Venduto e spedito da IBS

16 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    fabio

    17/11/2008 14:44:19

    complessivamente come lavoro è discreto, tratta un argomento ampio e come tale alcune parti sono trattatate in maniera un pò superficiale. L'autore descrive e giudica in modo professionale tutti i principali fatti di questo periodo anche se si notano le idee politiche dell'autore (di sinistra). E' comunque un buon libro per tutti coloro che sono interessati alla storia d'italia e per capire sopratutto l'evoluzione della sociate italiana e come le scelte del passato hanno effetto sul mondo di oggi.

Scrivi una recensione