Recensioni Storia della filosofia greca e romana

  • User Icon
    21/09/2019 15:05:24

    Avendo studiato all'estero so che questa storia della filosofia antica è tra le più accurate, innovative e complete al mondo. Questa è un'opera che in molti ci invidiano.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    17/11/2018 12:04:18

    Una storia “teoretica” della storia della filosofia antica, cioè vista dalla specifica angolazione esegetica dell’Autore, secondo il tipico concetto di filosofia ‘militante’ di Giovanni Reale (anche se lui forse non condividerebbe l’aggettivazione). Poco spazio (in proporzione) ai Presocratici, naturalmente moltissimo a Platone (in pratica una monografia), parecchio, ed è lodevole, al pensiero ellenistico . Il profilo globale è quella di intendere la filosofia in senso prevalentemente etico e ontologico, secondo una marcatura generale di stampo metafisico (in cui la gnoseologia è attrice ma non di primissimo piano). Qualche esempio di questa impostazione certo non ortodossa (in senso manualistico): a Lucrezio, letto con un taglio piuttosto originale, è dedicato molto più spazio che a Democrito (e a tanti altri), alla biologia di Aristotele (una delle sue più grandi glorie) neppure una parola. Conoscendo Reale e i suoi punti di forza, tutto più o meno come prevedibile - altrimenti acquistate lo stesso il volume (tenendo conto delle sue caratteristiche parziali), perché sull’argomento in lingua italiana non c’e in ogni caso nulla di altrettanto valido e completo, anche in considerazione dei consueti utilissimi sussidi euristici ed esplicativi in appendice (glossario e bibliografia).

    Leggi di più Riduci