Storia della scuola. L'età moderna. Dal XV al XIX secolo

Felice Irrera

Editore: Asis
Anno edizione: 2012
Pagine: 85 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788890248771
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Questo volume, ideale continuazione del precedente, uscito nel 2011 per i tipi della stessa Editrice (Storia della scuola. Dall'Antichità al Medioevo), intende offrire al lettore interessato, studente o adulto, le linee generali dei cambiamenti che, in funzione di quelli storico-sociali, si verificarono in Occidente nell'organizzazione della Scuola, dall'età umanistico-rinascimentale a tutto l'Ottocento. Allo studente, che difficilmente può reperire queste notizie sui propri libri di testo, potrà giovare rendersi conto di come tali mutamenti siano strettamente legati ai grandi movimenti culturali (Umanesimo, Rinascimento, Riforma, Controriforma, Illuminismo, Idealismo, Positivismo) sviluppatisi in quei secoli. D'altra parte, l'adulto non specialista, ma curioso di comprendere il passato, si troverà di fronte un quadro senz'altro stimolante, atto a prospettargli come fu organizzata, per circa quattro secoli, un'istituzione che, senza dubbio, è strettamente legata al grado di civiltà di un popolo. Il desiderio di rendere il testo maneggevole, pur avendo imposto una certa concisione, non ha impedito all'autore di utilizzare una documentazione bibliografica adeguata e di mantenere nel proprio lavoro un grado elevato di scientificità, mirante, appunto, sempre a fornire un quadro, il più possibile chiaro e significativo, dello sviluppo della Scuola in questo periodo.

€ 10,20

€ 12,00

Risparmi € 1,80 (15%)

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibile in 4/5 settimane

Quantità: