Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Storia di una famiglia perbene - Rosa Ventrella - copertina

Storia di una famiglia perbene

Rosa Ventrella

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Collana: 3.0
Anno edizione: 2018
In commercio dal: 26 aprile 2018
Pagine: 313 p., Rilegato
  • EAN: 9788822715555
Salvato in 29 liste dei desideri

€ 9,50

€ 10,00
(-5%)

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

spinner

Disponibilità immediata

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA Verifica disponibilità in Negozio

Storia di una famiglia perbene

Rosa Ventrella

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Storia di una famiglia perbene

Rosa Ventrella

€ 10,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Storia di una famiglia perbene

Rosa Ventrella

€ 10,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (8 offerte da 9,50 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

In un quartiere alla periferia di Bari, un'amicizia inattesa, come un fiore su una terra arida. Un amore contrastato ma indistruttibile.

«La sua scrittura ha la ruvida, arcana bellezza di una Murgia in Sardegna o di una Laura Pariani nelle terre del Nord.» - TTL-La Stampa

Anni Ottanta. Le estati a Bari vecchia trascorrono tra i vicoli di "chianch" bianche, dove i ragazzini si rincorrono nei dedali di viuzze, in mezzo ai profumi delle lenzuola stese e dei sughi saporiti. Maria cresce insieme ai due fratelli più grandi, Giuseppe e Vincenzo. È una bambina piccola e bruna con tratti selvaggi che la rendono diversa: una bocca grande e due occhi quasi orientali che brillano come punte di spillo. Ha un modo di fare astioso e insolente che le ha procurato il soprannome di Malacarne. Vive immersa in una terra senza tempo, in un rione fatto di soprusi subìti e inferti, in cui è difficilissimo venire a patti con la vita. L'unico punto fermo nella sua vita è Michele, figlio della famiglia più disgraziata di Bari vecchia. La complessa amicizia tra i due si salda e rinforza attraverso i momenti salienti della loro esistenza. Fino a quando, diventati adulti, scopriranno che a legarli è ben più che un sentimento fraterno. Un amore che, anche se impossibile, li preserva dal rancore verso il resto del mondo e dalla decadenza che li circonda.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,6
di 5
Totale 5
5
3
4
2
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Lettrice

    13/05/2020 11:25:11

    Bello tutto, storia, stile e ambientazione. Un libro che sento vicino. Complimenti all'autrice

  • User Icon

    Virgilia

    12/05/2020 13:56:59

    Sono nata anch'io in quel periodo, gli anni descritti nel libro quindi li ho vissuti in prima persona come la protagonista Maria. Come lei, anch'io due fratelli. Mi sono subito innamorata di questa storia, già dalle prime parole. Cioè Maria, il malessere, la sua terra e la difficoltà di sottrarsi ad un mondo costellato dai soprusi. Infine, c'è Michele Il ragazzo che le farà compagnia traghettando la dall'infanzia all'adolescenza. Regalerò sicuramente questo libro.

  • User Icon

    Marco

    11/03/2019 19:41:45

    tutto il libro è il grande affresco di una società con i suoi riti e i suoi miti, le tradizioni (le masciàre e le mascìne), i suoi costumi, gli usi e gli abusi: il quartiere S. Nicola a Bari non è un ghetto ma un microcosmo difficile da penetrare e comprendere per chi lo guarda dal di fuori, fermandosi su quella specie di linea di confine che è Corso Vittorio Emanuele e che separa fisicamente (e appositamente, bisognerebbe aggiungere, perché l’architettura e la struttura urbanistica non sono state concepite casualmente) Bari Vecchia da Bari Nuova, costringendo la città a vivere con un’anima spaccata in due, in un perenne stato di bipolarismo sociale che, negli anni, non ha risparmiato i suoi abitanti. Anche oggi, oggi che il quartiere ha subito una profonda riqualificazione, ancora oggi, chi viene da fuori si sente estraneo: cammina tra i vicoli seguito da tanto d’occhi che si chiedono chi sei, perché non ti hanno mai visto prima? Da dove vieni? E tu… e io, che ci torno periodicamente come in pellegrinaggio per rivedere la casa, la scuola, i vicoli dove mia madre è nata, cresciuta, ha giocato, la chiesa che ha frequentato (la stessa in cui si sposa il fratello della nostra protagonista) rispondo: “Appartengo a chidd de li Biund” ‒ perché ogni famiglia, nel quartiere, ha il suo soprannome, ce lo ricorda anche l'autrice ‒ per rassicurarli. E ciononostante la diffidenza c’è. Ed è palpabile.

  • User Icon

    Levi

    07/03/2019 18:08:25

    La prima cosa che ho letto su internet dopo aver terminato il libro è che Rosa Ventrella, autrice di Storia di una famiglia perbene, è la copia barese di Elena Ferrante. Qualcuno addirittura urla al plagio. Momento di silenzio. Tre secondi di esitazione. Forse due. No. Non è vero. Non è per niente vero. L'unica cosa che accomuna le due scrittrici è l'italianità che emerge dalle loro pagine, la capacità di raccontare personaggi reali in contesti reali dove il bello non è necessariamente bello e dove la realtà è nuda, cruda e tagliente, proprio come nei vicoli più stretti della nostra Italia. La storia che Rosa ci propone nel suo romanzo è la storia di Maria, una bambina che ha paura solo di suo padre e che con i suoi occhi neri che bruciano affronta la vita dei vicoli della Bari vecchia degli anni Ottanta. Fin dall'inizio si percepisce il dolore che prima o poi esploderà in uno dei capitoli, e mentre il lettore continuerà a chiedersi in quale capitolo arriverà il colpo al cuore, il dolore ti è già passato sotto agli occhi.

  • User Icon

    Mic72

    01/05/2018 07:27:11

    Venduto già in tutta Europa e venduti i diritti cinematografici! Che dire di questo autentico gioiello. L'autrice ha confezionato un vero capolavoro, un romanzo corale che ha la tempra delle migliori storie che si siano mai lette o viste sul grande schermo. È facile pensare che ne verrà fuori un film straordinario dal sapore dolceamaro delle pellicole di Scola... una scrittura unica e un ritmo incredibile per un romanzo tra i più belli che un autore italiano abbia saputo donare! Non si può non leggere!!!!

Vedi tutte le 5 recensioni cliente
  • Rosa Ventrella Cover

    Rosa Ventrella è nata a Bari ma vive da più di vent’anni a Cremona con marito e figli. Laureata in Storia contemporanea e specializzata in Storia delle donne, insegna Lettere, cura laboratori di scrittura creativa per ragazzi e adulti e collabora con “tuttolibri”, il supplemento culturale della “Stampa”. Dal suo romanzo Storia di una famiglia perbene (2018) la 11 Marzo Film ha tratto una serie tv in onda sulle reti Mediaset. Con Mondadori ha pubblicato nel 2019 La malalegna, a sua volta opzionato per una serie tv. I suoi romanzi sono tradotti in oltre 20 lingue e 30 paesi Approfondisci
Note legali
Chiudi