Categorie

Marco Coslovich

Anno edizione: 2000
Pagine: 212 p.
  • EAN: 9788842526544
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    monica

    11/01/2012 16.50.25

    Colpevole perche' di origine slava Savina, colpevole perche' i fratelli soldati in guerra sono gia' rinchiusi nei Lager nazisti, unica destinazione possibile per Savina e' il campo di sterminio. E' promessa sposa e aspetta un figlio che nascera' e morira' in Lager, nessuna speranza per i piccoli nascituri e nessuna per la madre, dopo il parto la selezione per il gas, la fila sbagliata per Savina. Ma ebbe la fortuna di incontrare umanita' e bonta' in Lager, l'inganno tedesco inganna anche i tedeschi e Savina si salva. La liberazione dei campi ma la fame e' radicata nei deportati, la ricerca famelica del cibo, i prigionieri ora sono liberi ma il Lager uccide ancora. Il ritorno a casa ed e' tutto cambiato, nessuno vuole sapere, tutti vogliono ricominciare e per i sopravvissuti come Savina, colpevole di nulla, rimane solo solitudine ed indifferenza. Una storia struggente, il dolore e' tangibile cosi' come il terrore nel trovarsi nella fila sbagliata, ma tangibile anche l'umanita' e la bonta' che si poteva incontrare in questi luoghi di morte.

Scrivi una recensione