Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Storia di tre amori di Vincente Minnelli,Gottfried Reinhardt - DVD

Storia di tre amori

The Story of Three Loves

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: The Story of Three Loves
Paese: Stati Uniti
Anno: 1953
Supporto: DVD
Salvato in 4 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Paola ha dovuto abbandonare la carriera artistica perché malata di cuore. Un celebre coreografo la nota e l'invita a casa sua dove lei ha il coraggio di confessargli la propria infermità. L'uomo le chiede di ballare solo per lui. Il piccolo Tommy, che si trova con i genitori a Roma, per sbarazzarsi dell'istitutrice decide di rivolgersi a una fattuchiera. Pierre, celebre acrobata che ha ucciso la sua compagna, salva la vita a un'aspirante suicida.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Produzione: Golem Video, 2014
  • Distribuzione: Terminal Video
  • Durata: 121 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 1.0 - mono);Inglese (Dolby Digital 1.0 - mono)
  • Formato Schermo: 1,33:1
  • Area2
  • James Mason Cover

    Attore inglese. Preferisce il palcoscenico a un futuro da architetto e si afferma a teatro secondo la più solida tradizione drammaturgica inglese di sobrietà e misura. Dai primi anni '30 comincia ad apparire sugli schermi in patria e, senza doti di prestanza fisica su cui far leva, comincia a lavorare su una maschera più interiorizzata e sofferta che culmina nei cupi riflessi di morte del terrorista irlandese braccato in Il fuggiasco (1947) di C. Reed. Chiamato a Hollywood, mostra di saper reggere i virtuosistici toni melodrammatici di Pandora (1950) di A. Lewin, al fianco di una lussureggiante A. Gardner, e si cimenta in complesse personalità maschili, dal risoluto feldmaresciallo nazista di Rommel, la volpe del deserto (1951) di H. Hathaway, al Bruto uccisore del proprio benefattore di Giulio... Approfondisci
  • Moira Shearer Cover

    Propr. M. S. King, ballerina e attrice inglese. Studia danza fin da bambina, per debuttare all'International Ballet nel 1941, data d'inizio di una duratura e prestigiosa carriera. Il suo esordio sul grande schermo avviene con il ballet-movie Scarpette rosse (1948) di M. Powell ed E. Pressburger, successo di critica e pubblico che la S. raddoppia girando con il duo inglese anche I racconti di Hoffmann (1951), tratto dall'opéra comique di J. Offenbach. Dopo un altro film-balletto, L'uomo che amava le rosse (1955) di H. Franch, interpreta il triller voyeristico L'occhio che uccide (1960) di M. Powell. Lavora anche per la televisione. Approfondisci
  • Ethel Barrymore Cover

    Attrice statunitense. Figlia degli attori Maurice B. e G. Drew e sorella di John e Lionel, a differenza dei fratelli si dedica quasi esclusivamente al teatro e a soli ventun'anni è già primattrice con C. Frohman, spiccando come prima interprete statunitense della Nora di Casa di bambola (1905) di Ibsen ma anche nei classici ruoli shakespeariani di Rosalinda in Come vi piace, Porzia nel Mercante di Venezia e Ofelia in Amleto. Tra i pochi film a cui prende parte si ricorda Rasputin e l'imperatrice (1932) di R. Boleslawski, in cui compare con i fratelli prima di abbandonare lo schermo per il prediletto palcoscenico. Torna al cinema con la bella parte della madre malata di C. Grant in Il ribelle (1944, Oscar come migliore attrice non protagonista) di C. Odets, a cui seguono ruoli minori ma esaltati... Approfondisci
Note legali