Categorie

Domenico Musti

Editore: Laterza
Edizione: 11
Anno edizione: 2010
Pagine: XVIII-934 p. , ill. , Brossura

13 ° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Storia e archeologia - Storia - Dalla preistoria al presente - Storia antica: fino al 500 d.C.

  • EAN: 9788842075141

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Antonio

    27/04/2016 16.12.45

    Infinito, tutto e di più sulla storia greca. Esposizione articolata. Complesso, consiglio di accompagnarlo con un manuale sintetico che dia linearità agli eventi storici.

  • User Icon

    Stefano

    22/01/2016 11.33.36

    Spaventato dalla mole del testo e da certi giudizi poco onesti, studiando il testo ho dovuto ricredermi. Se non si vuole affrontare lo studio della storia greca come un semplice elenco di date ma come una comprensione profonda di fatti e personaggi, questo è il testo giusto. Mi ha permesso di raggiungere ottimi risultati in un esame preparato da non frequentante.

  • User Icon

    Federica

    24/02/2015 13.04.07

    Sarà anche la "bibbia della storia greca" ma il linguaggio utilizzato, le modalità espositive e la poca chiarezza (perché molti concetti fondamentali vengono dati per scontati o solamente accennati "en passant") riescono a far detestare a chiunque, ma soprattutto agli studenti universitari obbligati a studiare quest'opera a tratti criptica, un'intera civiltà.

  • User Icon

    Piero Giombi

    04/10/2013 08.44.32

    Un'opera molto interessante, ma di difficile lettura e che non insegna la storia greca, ma LA PRESUPPONE. E' per professori universitari di Storia greca, non per studenti universitari di Lettere Classiche. Aggiungo che l'idea di vedere "i Greci con gli occhi dei Greci" è del tutto assurda: uno studente di oggi non riesce a capire la mentalità di uno studente del 1968, figuriamoci se riesce a capire la mentalità dei Greci antichi. Non ci riesce neanche l'autore, del resto, che non capisce che le Guerre persiane furono semplicemente uno scontro per decidere chi sarebbe stato il padrone dei Greci e non c'era nessun nobile ideale da difendere: gli uomini combattono per gli interessi, non per gli ideali. Quanto alla "democrazia" ateniese ai tempi di Pericle, ricordo che lo storico Tucidide dice: "A parole era una democrazia, in realtà era il governo del migliore." Musti non lo capisce nella maniera più assoluta.

  • User Icon

    Paolo

    04/01/2013 08.13.26

    Musti è la bibbia della storia greca. Tuttavia è difficile arrivare alla fine di un testo così impegnativo se non si è spronati da un imminente esame.

  • User Icon

    Francesca

    20/03/2010 16.33.20

    Un libro di storia greca davvero superlativo. Non si limita ad elencare nomi, date ed eventi, ma contestualizza il tutto sotto ogni aspetto: culturale, sociale, politico. Ottimo.

  • User Icon

    Luca Golinelli

    17/03/2010 09.57.50

    Non credo di aver mai letto, un libro del calibro di questo. Consigliato a chiunque voglia imparare qualcosa del mondo greco antico. Un testo appassionante, completo, rigoroso... Leggetelo, e difficilmente apprezzerete qualche altro libro sul medesimo argomento...

  • User Icon

    milo

    02/08/2009 12.02.44

    Certi libri sembrano scritti non perché leggendoli s'impari, ma perché si sappia che l'autore sapeva qualche cosa. Johann Wolfgang Göethe

Vedi tutte le 8 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione