-15%
Storia segreta della Sicilia. Dallo sbarco alleato a Portella della Ginestra - Giuseppe Casarrubea - copertina

Storia segreta della Sicilia. Dallo sbarco alleato a Portella della Ginestra

Giuseppe Casarrubea

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Bompiani
Collana: Tascabili. Saggi
Anno edizione: 2005
Formato: Tascabile
In commercio dal: 9 novembre 2005
Pagine: 352 p., Brossura
  • EAN: 9788845234798
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Nella lista dei desideri di 26 persone

€ 7,65

€ 9,00
(-15%)

Punti Premium: 8

Venduto e spedito da IBS

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

Storia segreta della Sicilia. Dallo sbarco alleato a Portell...

Giuseppe Casarrubea

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Storia segreta della Sicilia. Dallo sbarco alleato a Portella della Ginestra

Giuseppe Casarrubea

€ 9,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Storia segreta della Sicilia. Dallo sbarco alleato a Portella della Ginestra

Giuseppe Casarrubea

€ 9,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Il volume, pubblicato direttamente in edizione tascabile, ricostruisce la mappa dell'eversione nel nostro Paese, nel periodo in cui si costituiscono i governi di unità nazionale nonché le formazioni paramilitari, dopo il 25 aprile 1945: i gruppi neofascisti e tutto l'arcipelago politico nel suo intreccio con le istituzioni italiane nate dalla lotta di Liberazione. Per realizzare questo libro Casarrubea ha analizzato le carte desecretate da Bill Clinton nel 2000 presso il National Archive and Records Administration nel Maryland, nonché altri documenti del Sis e del Sim.
5
di 5
Totale 2
5
2
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    luca mazzei

    14/02/2007 13:48:58

    Una ricostruzione della strage di Portella della Ginestra attraverso la consultazione delgi archivi dei servizi segreti americani. Bellissimo

  • User Icon

    Alberto

    13/11/2005 18:59:39

    Splendido saggio sulla strage di Portella della Ginestra, su cui solo ora si stanno diradando le nubi del mistero.

Secondo la versione ufficiale dei fatti, nella Sicilia del 1943-1945 gli americani fecero leva sulla mafia per muoversi meglio sul territorio, utilizzandola temporaneamente quale alleata nella prima fase dell'occupazione; e il 1° maggio 1947, con le sinistre che nell'isola stanno avanzando da tempo, a Portella della Ginestra, il gruppo del bandito Salvatore Giuliano, nemico giurato dei "rossi", spara tra la folla riunitasi per assistere a un comizio. Quest'ultima parte della versione ufficiale ha già da tempo mostrato le proprie crepe: Giuliano non agì di propria sola iniziativa.
Oggi, Giuseppe Casarrubea, forse il massimo esperto della questione, mette in luce i contatti del bandito con alcuni elementi fascisti e, per questo tramite, con uomini dei servizi segreti sia italiani, sia d'oltreoceano. Riceve una serie di rilevanti chiarificazioni il contesto entro cui, nella Sicilia del dopo sbarco alleato, maturarono le condizioni del massacro di Portella. L'idea di fondo, sposata anche da Tranfaglia nell'introduzione al volume, è quella d'una sostanziale continuità, tra il '43 e gli anni della strategia della tensione, nelle strategie di lotta non democratiche poste in essere sotto l'ombrello atlantico contro i comunisti in Italia. Adottando opportunamente una prospettiva che fonde il piano nazionale con quello regionale, Casarrubea dipana la gigantesca matassa dei contatti tra fascisti, agenti segreti, settori della polizia, ambienti clericali, circoli massonici, politici (Sturzo, Scelba, Finocchiaro Aprile), tutti consci del fatto che la mafia debba essere considerata la "forca caudina di molte scelte".
L'Italia, in questi anni, è del resto immersa in un clima di guerra civile latente, con i Far ben organizzati, il Movimento sociale in crescita, e la piena attività di molti ex dell'Ovra, "brodo di coltura della continuità post-fascista". Inizia qui la strumentalizzazione istituzionale dei più combattivi nostalgici del fascismo a fini anticomunisti. Lo stesso dicasi, appunto, della mafia, che gli americani stessi scelgono di mantenere nella posizione di fulcro del "partito dell'ordine" in Sicilia. E se Charles Poletti, capo del governo militare statunitense in Italia dal '43 al '45, elogia apertamente il noto boss mafioso Vito Genovese, già nominato "commendatore del Regno" da Mussolini, le autorità italiane fanno anche di peggio. Ad esempio, nominare nel maggio 1945 ispettore capo di Pubblica sicurezza in Sicilia nientemeno che Ettore Messana, ex questore di Lubiana, classificato dagli alleati come un criminale di guerra: manterrà stretti contatti con i mafiosi. Sono appena due esempi di quel "solidarismo istituzionale" che nei decenni a venire si rivelerà gravido delle più penose conseguenze.
Casarrubea ipotizza addirittura che la banda Giuliano nasca su impulso dell'Ovra stessa, attraverso personaggi quali Selene Corbellini (banda Koch), per poi ricevere copertura dal controspionaggio alleato. È comunque chiaro che contro l'ascesa delle sinistre in Italia si giocò sporco fin dalla caduta del fascismo: su molti livelli, pochissimi dei quali finora toccati dalle indagini giudiziarie.

Daniele Rocca

Note legali