La strada dei delitti. Un'indagine del cronista Marco Corvino - Massimo Lugli - ebook

La strada dei delitti. Un'indagine del cronista Marco Corvino

Massimo Lugli

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Newton Compton
Formato: EPUB
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 735,01 KB
  • EAN: 9788854173286
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 2,99

Punti Premium: 3

Venduto e spedito da IBS

EBOOK
Aggiungi al carrello
Fai un regalo

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Bambini che vivono nel sottosuolo, ragazzini rapiti o venduti, smistati da un giro di spietati aguzzini e portati in Italia, costretti a mendicare, a prostituirsi, a rubare, a recuperare metallo, vetri o indumenti usati dai cassonetti. Adolescenti sfruttati e ceduti a grandi organizzazioni criminali per un giro di trapianti di organi in Italia e all'estero: è questo l'orrore nascosto su cui il cronista/investigatore Marco Corvino, ormai alle soglie della pensione, si trova a indagare quasi per caso, dopo il ritrovamento del corpo di un bambino senza nome. La sua vita e quella di suo figlio Paolo si intrecceranno con i disperati vagabondaggi di un tredicenne in fuga dai suoi carcerieri, deciso a tornare nel suo Paese per vendicarsi di chi lo ha fatto soffrire in modo indicibile. E per Marco Corvino, a quel punto, scoprire la verità diventa una scommessa che non può perdere.
4,33
di 5
Totale 3
5
2
4
0
3
1
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Tina

    04/10/2015 11:06:58

    Putroppo a metà perde un po di slancio, però la trama non è niente male Il finale ha un po del ridicolo, la carabiniera che fa una promessa all'amante è, scusate la ripetizione, assolutamente ridicolo. Fortuna che l'inizio e la storia dei ragazzi di strada prende parecchio. Comunque non mi sento di metter un voto alto.

  • User Icon

    RossaMina

    25/07/2015 10:42:46

    Libro crudo. Difficile dire bello perché racconta una storia che sembra impossibile possa essere reale e attuale. Libro scritto bene (a parte qualche errore di stampa), che coinvolge sia per la storia narrata, sia per le avventure personali del protagonista.

  • User Icon

    Velodimaya

    15/03/2015 17:13:59

    Non mi perdo un libro di Lugli, ma questo secondo me è il più bello. Storia ben costruita, ritmo serrato, personaggi autentici, una trama emozionante. Mi piace il modo in cui Lugli mescola la propria realtà (la passione per le arti marziali, il giornalismo) con la finzione del romanzo. Si sente l'empatia vera per le vittime (quella che forse quando scrive di nera non può esprimere) che qui sono ragazzini venduti e abusati, sfortunati quanto invece è privilegiato il figlio di Corvino Paolo. Vengono fuori dunque le contraddizioni della nostra società, perché la storia di Sveglio non è, temo, solo frutto di fantasia. Complimenti dunque a Lugli, uno dei migliori giallisti italiani che merita di essere solo più conosciuto.

  • Massimo Lugli Cover

    Dopo aver lavorato per anni a «Paese sera» è inviato speciale de «La Repubblica». Dal 1975 si occupa di cronaca nera e alterna la passione per il giornalismo e per la scrittura con quella per le arti marziali, che pratica fin da bambino e che appaiono sempre nei suoi romanzi. Ha pubblicato Roma maledetta (Donzelli, 1998) e, con la Newton Compton, La legge di Lupo solitario (2007), L’Istinto del Lupo (terzo classificato al Premio Strega 2009 e vincitore del “Controstregati”), Il Carezzevole (2010), L’adepto (2011), Il guardiano (2012), Gioco perverso (2012), Crimini imperfetti (raccolta di tutte le indagini di Marco Corvino, 2013), Ossessione proibita (2013), La strada dei delitti (2014). Nello stesso anno il suo racconto... Approfondisci
| Vedi di più >
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali