-5%
Strade inquiete - Alessandra Litrico - copertina

Strade inquiete

Alessandra Litrico

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Curatore: Ilaria Cammarone
Editore: Watson
Collana: Luci
Anno edizione: 2015
In commercio dal: 1 luglio 2015
Pagine: 146 p., Brossura
  • EAN: 9788898036394
Salvato in 1 lista dei desideri

€ 9,50

€ 10,00
(-5%)

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

Strade inquiete

Alessandra Litrico

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Strade inquiete

Alessandra Litrico

€ 10,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Strade inquiete

Alessandra Litrico

€ 10,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Le strade di Milano sono inquiete come lo stato d'animo dei cinque personaggi protagonisti del romanzo. Diego è uno scrittore in terapia da uno psicologo che, colto da un blocco creativo, non riesce a terminare il suo libro. Livia è una studentessa di psicologia, ossessionata dai mezzi pubblici e dalla psiche umana. Luca è l'affascinante proprietario di un bar ai Navigli. Carla è una precaria insoddisfatta, trasferitasi a Milano dal sud. Matteo un avvocato divorzista di successo che deve fare i conti con una realtà opprimente. Non si conoscono, però sono accomunati da un evento che cambierà radicalmente le loro vite. Durante un convegno, assistono alla presentazione di un farmaco rivoluzionario che consente la rimozione dei ricordi negativi e delle emozioni a essi collegate. Emozioni, continui flussi di coscienza, repentini cambiamenti di rotta, rapporti in declino e nuovi amori segnano le loro vite. Le storie dei cinque personaggi, nel loro susseguirsi, svelano aspetti caratteriali e processi mentali raccontandone l'evoluzione dopo l'assunzione del farmaco. Come in una sorta di processo circolare l'epilogo della vicenda punterà i riflettori su uno di loro con un finale a sorpresa.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,75
di 5
Totale 4
5
3
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    simona

    19/02/2016 20:19:31

    Cinque personaggi, una Milano fredda e pungente, l'inquietudine ed il male di vivere: ed ecco servito Strade Inquiete di Alessandra Litrico. E come risolvere quella tristezza interiore che da sempre portiamo con noi? Che da sempre ci trascianiamo dietro come un'ombra indissolubile? Semplice, con un farmaco sperimentale chiamato "pillola della felicità". E da qui BOOM, cambiamenti su cambiamenti, confusioni, emozioni che confondono, contrasti ed una penna eccezionale che descrive la psicologia di ciascun personaggio fino a renderlo quasi palpabile, reale, quasi come fossimo noi. Ed il finale a sorpresa lascerà un po' di stupore... o no? «Bisogna, dunque, cercare di ottenere tutto ciò che procura la felicità»

  • User Icon

    Luca S.

    18/02/2016 18:20:28

    Un romanzo intenso che ti resta dentro per quanto profondo e attuale. 5 personaggi ben caratterizzati e dalla psicologia forte per questo romanzo di esordio della Litrico

  • User Icon

    Valentina

    15/02/2016 12:13:57

    Questo romanzo è stato scritto da una giovane siciliana ed è tanto più stupefacente se si considera la perfetta immagine di Milano che è riuscita a riportare, quella di una metropoli che, come dice il titolo, è inquieta, un crocevia di vite che si sfiorano appena ma senza incrociarsi. Molto significativa è la copertina, riproduzione del famoso quadro di Hopper "Nightwaks", metafora della solitudine della vita nelle città moderne. Cinque personaggi apparentemente slegati tra loro assumuno un nuovo famrmaco, una "pillola della felicità" che consente la rimozione dei ricordi e delle emozioni negative. Il romanzo li segue nella loro evoluzione mentale fino al finale a sorpresa.

  • User Icon

    Francesca

    10/02/2016 13:15:31

    Una storia trascinante che riesce a trasportare il lettore proprio nei luoghi, negli appartamenti, nelle menti dei protagonisti. L'inquietudine fa da sfondo a delle esistenze apparentemente monocordi, volutamente tali. La trama è coinvolgente e quasi sobria, seppur in alcuni passaggi a sorpresa necessariamente sconvolgente. Ai limiti dell'assurdo, dove la scrittrice evidentemente vuole condurci. La voce fuori campo è pura espressione narrativa. Non vorrei far apparire eccessivamente prolissa la mia recensione, ma devo confessare un dato: sono triste e non vorrei metter via il libro. Ad un tratto, però, rifletto e sento di aver fatto miei molti pensieri, flussi di coscienza, divagazioni esistenzialiste. La bellezza che c'è in questo romanzo, non va via. Resta, marchia. I miei complimenti alla scrittrice, all'arte e alla cultura che trasuda il suo lavoro.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente
Note legali