Strage - Loriano Macchiavelli - copertina

Strage

Loriano Macchiavelli

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Einaudi
Anno edizione: 2010
In commercio dal: 2 luglio 2010
Pagine: X-584 p., Brossura
  • EAN: 9788806204167
Salvato in 22 liste dei desideri

€ 19,95

€ 21,00
(-5%)

Punti Premium: 20

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA Verifica disponibilità in Negozio

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Strage

Loriano Macchiavelli

€ 21,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Strage

Loriano Macchiavelli

€ 21,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (5 offerte da 21,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Appena uscito, nel 1990, questo romanzo fu subito ritirato dal suo editore, dopo la denuncia di uno degli imputati della strage del 2 agosto 1980 alla stazione di Bologna. Nel trentennale di quel lutto immenso, "Strage" torna in libreria, praticamente inedito. Con intatto il suo potenziale narrativo: personaggi avvincenti, intreccio serrato, ipotesi stupefacenti al confine della fantascienza, dolorosa e inconciliabile verità umana. "Il 15 ottobre 1991 il tribunale civile e penale di Milano mi assolse. Le motivazioni contenute nella sentenza erano varie; la più importante è quella che affermava che l'autore (il sottoscritto) non era punibile in quanto aveva semplicemente esercitato il diritto di cronaca e di critica, emanazioni dell'articolo 21 della Costituzione che sancisce il diritto di libertà di stampa e informazione. Un diritto-dovere che continua a essere messo in discussione da chi ha altri interessi che la libertà di stampa e l'informazione. Due righe sulla storia: fantasia, niente altro che ipotesi di un romanziere, basate su alcuni dati emersi nel corso delle tante indagini eseguite dai magistrati e che io ho utilizzato per aumentare l'interesse dell'intrigo e rendere più credibile la vicenda. Anche il finale è pura invenzione. Chi ritenesse di riconoscersi in uno dei tanti personaggi, si tolga subito l'illusione di essere diventato un eroe da romanzo. I personaggi sono di fantasia esattamente com'è di fantasia Jules Quicher".
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4
di 5
Totale 8
5
4
4
1
3
2
2
1
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    marco

    10/03/2019 23:07:55

    Non è un giallo,è un romanzo storico degno del miglior Walter Scott. Macchiavelli scrive un racconto che le nuove generazioni dovrebbero leggere come primo libro per avvicinarsi alla letteratura. Uno spaccato della storia buia del nostro paese con un ritmo incalzante e una capacità descrittiva incantevole e fotografica. Bellissimo.

  • User Icon

    Manu

    08/02/2015 20:48:32

    Realistico e credibile. In questo romanzo non c'è nulla di superfluo nè di carente: ciò mi basta.

  • User Icon

    Paulus

    11/07/2011 16:15:58

    Libro che parte da delle indagini per costruire una trama - se non vera, verosimile - su una delle pagine più buie del nostro Paese. Per farlo l'autore si serve di personaggi singolari, adattissimi alla narrazione, a cui non ci si può non affezionare.

  • User Icon

    montag

    30/01/2011 19:45:49

    Un gran libro. Macchiavelli ha messo in piedi una trama estremamente coinvolgente che scava nella realtà, avvalendosi della descrizione di fatti appunto reali o assolutamente realistici, dell'Italia di quell'epoca. Il teorema espresso alla fine è davvero affascinante. Da leggere e rileggere! Diffidare dei commenti di lettori con la puzza sotto il naso.

  • User Icon

    alberto

    26/09/2010 10:21:48

    non siamo nel migliore dei mondi letterari ma siamo nel mondo della più sporca faccenda del dopoguerra italiano. l'intreccio romanzato scritto da macchiavelli rende evidente la trama contorta di una vicenda che ancora oggi è avvolta nella più completa ombra e che non sembra voglia spiegarsi alla luce della verità; un caso che ancora brucia una parte della società italiana, che omertosa sempre più, volta le spalle a coloro i quali cercano la verità sulla strage con passione e competenza. non occorre lasciarsi ingannare dalla finzione letteraria per capire che la strage di bologna fu il risultato del fallimento di una congiura più grande da parte del potere occulto; io ci credo al finale di questo libro, sono convinto che l'autore abbia colto nel segno perché la letteratura in fondo, come pasolini ha insegnato ed altri prima di lui, non è solo finzione ma è fatto, è evento compiuto indipendentemente della creatività dell'autore. ed è proprio esaminando a fondo l'intreccio di questa storia che si può comprendere perché la verità processuale e politica non può e non potrà mai emergere; sono convinto che la strage sia stata una tragedia, ma che essa avrebbe potuto davvero essere ancora più grande se si fosse realizzato il piano originale che i poteri occulti avevano progettato. quindi, tragicamente, la strage di bologna deve essere inquadrata in un contesto più ampio e per questo ancora più doloroso per i famigliari delle vittime; una strage inutile per i fini dell'eversione, un assassinio di massa come risultato di un imprevisto. ecco, per questo le vittime di bologna dovrebbero essere ricordate non solo come vittime di una barbarie terroristica e cieca e crudele fine a se stessa, ma come coloro i quali il cui sacrificio è tragicamente servito a impedire che la nostra repubblica cadesse nelle mani degli eversori, dei nemici del popolo italiano. Dunque, un libro da leggere.

  • User Icon

    Albo

    22/09/2010 17:42:44

    Davvero un fumettone; alcuni personaggi poco credibili. Il tono scanzonato del protagonista maschile mi e' sembrato del tutto stonato rispetto ai fatti raccontati.

  • User Icon

    luca

    21/09/2010 11:53:52

    Ben altro che un fumettone...ricorda il tentativo riuscito di de cataldo con romanzo criminale, ma in realtà macchiavelli ha scritto molto prima questo romanzo costruito con molta evidenza su sentenze ed atti giudiziari sulla strage di Bologna. Ben scritto e molto realistico. vedasi molti dei personaggi quasi identici "alla realtà". Unico neo, secondo me che sono palermitano, la figura della "mafiosa": poco credibile.

  • User Icon

    nicerba

    02/09/2010 22:14:11

    un fumettone ben scritto ma pur sempre un fumettone. A quanto pare Sarasso ha attinto a piene mani da questo thriller....

Vedi tutte le 8 recensioni cliente
  • Loriano Macchiavelli Cover

    Ha frequentato l'ambiente teatrale come organizzatore, come attore e, infine, come autore; alcune sue opere teatrali sono state rappresentate da varie compagnie italiane. Dal 1974 si è dedicato al genere poliziesco e ha pubblicato numerosi romanzi divenendo uno degli autori italiani più conosciuti e letti.  Da un suo romanzo (Passato, presente e chissà) è stato tratto lo sceneggiato televisivo per Rai Due Sarti Antonio brigadiere andato in onda nell'aprile del 1978. In seguito ha curato il soggetto e la sceneggiatura del film per la TV L'archivista, andato in onda su Rai Uno nel settembre del 1988. Il film porta sul piccolo schermo uno dei suoi personaggi letterari più riusciti: Poli Ugo, interpretato per la TV da Flavio Bucci. Il film presenta una Bologna... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali