Salvato in 34 liste dei desideri
disponibile in 4 gg lavorativi disponibile in 4 gg lavorativi
Info
Strange Days<span>.</span> Edizione speciale
17,99 €
;
DVD
Dettagli Mostra info
Strange Days. Edizione speciale Venditore: Vecosell + 3,90 € Spese di spedizione Solo 1 prodotto disponibile
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Vecosell
17,99 € + 3,90 € Spedizione
Disponibile in 4 gg lavorativi Disponibile in 4 gg lavorativi
Info
Nuovo
MASSIVE MUSIC STORE
6,24 € + 6,99 € Spedizione
Disponibile in 1 gg lavorativi Disponibile in 1 gg lavorativi
Info
Usato Usato - Ottima condizione
ibs
6,25 € Spedizione gratuita
Disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Vecosell
17,99 € + 3,90 € Spedizione
Disponibile in 4 gg lavorativi Disponibile in 4 gg lavorativi
Info
Nuovo
ibs
6,25 € Spedizione gratuita
Disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
MASSIVE MUSIC STORE
6,24 € + 6,99 € Spedizione
Disponibile in 1 gg lavorativi Disponibile in 1 gg lavorativi
Info
Usato Usato - Ottima condizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Strange Days<span>.</span> Edizione speciale di Kathryn Bigelow - DVD
Strange Days<span>.</span> Edizione speciale di Kathryn Bigelow - DVD - 2
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione

Los Angeles, 31 dicembre 1999, è la sera del fine millennio. Potrebbe essere la fine del mondo, o l'inizio di uno nuovo. Lenny Nero è un ex poliziotto diventato spacciatore trattando lo squid, la droga del futuro. È questo ambiente che lo spinge sempre di più nel pericolo quando cade in una rete di intrighi e tradimenti, omicidi e cospirazioni.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

1995
DVD
8010312033919

Informazioni aggiuntive

20th Century Fox Home Entertainment, 2002
Terminal Video
137 min
Inglese (Dolby Digital 5.1);Italiano (Dolby Digital 5.1)
Italiano; Inglese
2,35:1 Wide Screen
PAL Area2
commenti tecnici: commento audio della regista Kathryn Bigelow; scene inedite in lingua originale; trailers

Valutazioni e recensioni

4,38/5
Recensioni: 4/5
(16)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(10)
4
(4)
3
(1)
2
(0)
1
(1)
Lorenzo
Recensioni: 3/5

Un film senza pretese, ma uscito davvero bene. Qualche carenza tecnica non influisce sul risultato finale che è di tutto rispetto. Ha un qualcosa del decadentismo di Carpenter, atmosfere notturne metal de "Il corvo", musica che persiste in tutto il film. A mio parere un film passato in sordina che però avrebbe meritato più considerazione. A parte Juliette Lewis che fa sempre la stessa parte (vedi "Cape Fear", "Assassini Nati", "Dal Tramonto all'Alba) e personalmente non riesco ad apprezzarne la recitazione, non trovo grossi difetti al film che si fa guardare dall'inizio alla fine senza tempi morti e senza esagerare con l'azione. Personalmente lo consiglio.

Leggi di più Leggi di meno
CyberDracula
Recensioni: 5/5

Sono d'accordo anche io che questo piccolo capolavoro a metà tra noir metropolitano e incubo dickiano andrebbe visto con gli occhi ante-2000. Rispecchia perfettamente gli incubi visionari di un ipotetico futuro anteriore che forse non è poi del tutto lontano da ciò che stiamo vivendo oggigiorno nel nostro paese. Consigliato.

Leggi di più Leggi di meno
Mr Gaglia
Recensioni: 5/5

Sono d'accordo con gli 'amici' che in apertura dei commenti hanno sottolineato che questo film andrebbe visto con gli occhi "ante-2000". Io ho avuto la fortuna di guardarlo in quel periodo; chi al contrario era troppo piccolo per godersi questo bellissimo film dovrebbe 'sforzarsi' un po' e capire che 20 anni fa il cinema era diverso. La fine di un millennio di un mondo in rovina, in preda all'anarchia, duramente repressa dalle forze dell'ordine: ambientato in un futuro metropolitano apocalittico per allora non molto lontano (evidenti i richiami a Blade Runner). Un avvenire prossimo in cui una nuova droga, lo squid (che permette di vivere in prima persona esperienze altrui) soppianta quelle vecchie con un effetto di assoluta sostituzione dell'io. L'espediente del nuovo stupefacente in circolazione offre allo spettatore l'impressione di percepire e vedere tutto in diretta. Per ottenere questo effetto si utilizzò la soggettiva per rendere l'idea di veri e propri frammenti di vita consequenziali, stupri e omicidi, sensazioni parallele e amplificate di vittime e carnefici. Gli effetti dello squid sono mostrati fin dalla prima sequenza della morte di un rapinatore. La meta-visione del pubblico crea un corto circuito percettivo spiazzante e disorientante: chi guarda cosa con gli occhi di chi? Questa estremizzazione del vouyerismo raggiunge l'acme nell'episodio dello stupro della prostituta. Astratto e realistico, filosofico e carnale, estetico e mai estetizzante. È il cinema di Kathryn Bigelow, troppo dotata nella messa in immagini. Sempre adrenalinico. Tra conflitti e confronti. Sempre oltre la tranquillizzante divisione tra i generi: quella primaria e quella secondaria che coinvolge linguaggi, generi, stili, punti di vista mai totalizzanti e sempre discutibili. Cult.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,38/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(10)
4
(4)
3
(1)
2
(0)
1
(1)

Conosci l'autore

Ralph Fiennes

1962, Ipswich, Suffolk

"Propr. R. Nathaniel F., attore inglese. Fratello di Joseph F., studia recitazione all'Accademia reale d'arte drammatica. Dopo varie esperienze teatrali, con il Royal National Theatre e la Royal Shakespeare Company, passa al cinema nel 1990. Nel 1993 recita in The Baby of Macôn di P. Greenaway, ma a dargli notorietà è il ruolo del sadico e paranoico comandante delle ss Goeth in Schindler's List di S. Spielberg (1993, nomination all'Oscar). Viene poi diretto da R. Redford in Quiz Show (1994) nella parte di un telegenico concorrente di quiz televisivi. Nel visionario Strange Days (1995) di K. Bigelow interpreta l'ex poliziotto Lenny Nero, che sullo sfondo di una fantascientifica Los Angeles alla vigilia del terzo millennio risolve un omicidio e i suoi problemi sentimentali. Ottiene poi una nomination...

Angela Bassett

1958, New York

Attrice statunitense. Cresciuta in Florida ed educata all'Università di Yale, dopo alcune parti di scarso rilievo interpreta Boyz'n the Hood (1991) di J. Singleton e Malcolm X (1992) di S. Lee, dove è la moglie del leader delle Pantere Nere. Nel 1993 è la protagonista di Tina - What's Love Got to Do with It di B. Gilbert, biografia della cantante T. Turner. Successivamente appare in Strange Days (1995) di K. Bigelow, Contact (1997) di R. Zemeckis e Musica del cuore (1999) di W. Craven.

Juliette Lewis

1973, Los Angeles, California

"Attrice statunitense. Debutta nel cinema a quindici anni nella commedia Ho sposato un'aliena (1988) di R. Benjamin, ma il primo ruolo di rilievo arriva nel 1991 con la parte di Danielle, ingenua preda del malefico Cady in Cape Fear - Il promontorio della paura di M. Scorsese. In Kalifornia (1993) di D. Sena è accanto al serial killer interpretato da B. Pitt; nel 1994 le tocca un ruolo non dissimile in Assassini nati - Natural Born Killers di O. Stone, nel quale è Mallory, giovane fuorilegge che col marito Mickey (W. Harrelson) compie, quasi con candore, una lunga serie di omicidi. In Strange Days (1995) di K. Bigelow indossa i panni della cantante della quale è perdutamente e inutilmente innamorato l'eroe, ed è la fidanzata del boss in Starsky & Hutch (2004) di T. Phillips. Minuta e con il...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore