Lo strangolatore - William Landay - copertina

Lo strangolatore

William Landay

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: S. Terziani
Editore: Time Crime
Collana: Narrativa
Anno edizione: 2013
In commercio dal: 21 marzo 2013
Pagine: 501 p., Rilegato
  • EAN: 9788866880424
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Nella lista dei desideri di 6 persone

€ 6,97

€ 12,90

Punti Premium: 7

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

Garanzia Libraccio
Quantità:
LIBRO USATO
Nuovo - attualmente non disponibile
Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Boston, 1963. C'è tensione nell'aria. Agli angoli delle strade i venditori di giornali gridano titoli scioccanti, mentre nel sottobosco criminale della città è in corso una guerra senza esclusione di colpi tra gang. Ma la cosa più terrorizzante per i cittadini è il misterioso killer che ha già colpito dodici volte, e che passerà alla storia come lo Strangolatore di Boston. Per i tre fratelli Daley, figli di un poliziotto, il crimine è l'impresa di famiglia. È solo che si trovano su sponde diverse. Joe, il maggiore, è un poliziotto dai modi duri con un debole per le scommesse - belle donne e cavalli perdenti - e in rotta di collisione con il crimine organizzato. Michael, il mezzano, è un avvocato laureato ad Harvard alle dipendenze di un procuratore ambizioso. Ricky, il più giovane, è il fratello scavezzacollo, esperto scassinatore. Un giorno lo Strangolatore colpisce ciò che i tre hanno di più caro al mondo, costringendoli a prendere posizione, a guardare più a fondo nella rabbia omicida dell'assassino, nei terribili segreti di famiglia e nel mistero di una morte che li ha cambiati per sempre. Fino al punto in cui due misteri si scontrano rivelando una verità sconvolgente.
3,4
di 5
Totale 5
5
2
4
0
3
2
2
0
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    ManuAma1

    22/08/2017 23:01:41

    Libro nella norma. Mi aspettavo qualcosa di più "thriller"...invece così non è stato: la storia dello strangolatore è solo un pezzo di quel che è poi il racconto finale, incentrato parecchio sulle vicissitudini della famiglia Daley. Tutto ciò dà quel senso di scollegamento al romanzo che però è tutto sommato leggibile. Immerso nella Boston anni '60, tra polizia corrotta e intoccabili gangster, il libro fila via veloce. Voto 6

  • User Icon

    Filippo

    02/10/2014 16:08:27

    Discreto noir ambientato nella Boston degli anni '60. La vicenda dello strangolatore fa solo da sfondo a quella che è in realtà la vera storia del romanzo, ossia le vicissitudini dei tre fratelli Daley, costretti ad interagire con gli esponenti mafiosi più influenti della zona. Il libro, che non si presenta come thriller in senso stretto, si lascia leggere abbastanza volentieri così come si dimentica facilmente. Nel complesso, suggerisco di comprarlo in edizione economica.

  • User Icon

    Giorgia

    04/02/2014 17:15:30

    Ottimo libro: miscela sapientemente romanzo e realtà intrecciando alle vicende dei 3 fratelli protagonisti quelle dello strangolatore di Boston. Sullo sfondo di una Boston paralizzata dagli omicidi dello strangolatore si narra una tragedia parallela con un proprio epilogo che, tuttavia, riprende le vere polemiche che hanno accompagnato il caso giudiziario dello strangolatore. Landay si riconferma un ottimo giallista.

  • User Icon

    Silvia

    17/07/2013 20:48:07

    terribile...la trama del libro non corrisponde alla storia narrata..."lo strangolatore" del titolo rappresenta solo una parte marginale della storia...la storia invece è tutt'altra...

  • User Icon

    Pupottina

    10/04/2013 21:39:58

    è un giallo che ripercorre gli avvenimenti di Boston del 1963, dove il celebre Strangolatore seminava terrore tra la popolazione. Oltre a Albert DeSalvo, l'uomo che confessò i delitti, per narrare la sua visione romanzata della storia, William Landay aggiunge i suoi personaggi principali, tre fratelli: Michael, Joe e Ricky Daley. Sono figli di un poliziotto e indagano per scovare l'assassino. Il romanzo di Landay è avvincente e racconta ciò che non è mai stato detto sul caso, che la polizia di Boston ha voluto archiviare troppo frettolosamente come risolto. Il dubbio è sempre rimasto fino all'arrivo di Landay. Lo consiglio perché è un bellissimo romanzo per chi ama approfondire le notizie di cronaca nera.

Vedi tutte le 5 recensioni cliente
| Vedi di più >
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali