Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte - Mark Haddon - copertina
Salvato in 13 liste dei desideri
disponibile in 2 gg lavorativi disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte
19,99 €
;
LIBRO USATO
Dettagli Mostra info
Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte Venditore: Tomi di Carta + 5,00 € Spese di spedizione Solo 3 copie disponibili
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Tomi di Carta
19,99 € + 5,00 € Spedizione
Disponibile in 2 gg lavorativi Disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Libraccio
8,64 € Spedizione gratuita
Usato
Aggiungi al carrello
ibs
15,20 €
Disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
15,20 €
Disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Tomi di Carta
19,99 € + 5,00 € Spedizione
Disponibile in 2 gg lavorativi Disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Libraccio
8,64 € Spedizione gratuita
Usato
Aggiungi al carrello
Chiudi
Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte - Mark Haddon - copertina
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione

Christopher è un quindicenne colpito dal morbo di Asperger, una forma di autismo. Ha una mente straordinariamente allenata alla matematica ma assolutamente non avvezza ai rapporti umani: odia il giallo, il marrone e l'essere sfiorato. Ama gli schemi, gli elenchi e la deduzione logica. Non è mai andato più in là del negozio dietro l'angolo, ma quando scopre il cane della vicina trafitto da un forcone capisce di trovarsi di fronte a uno di quei misteri che il suo eroe, Sherlock Holmes, era così bravo a risolvere. Inizia così a indagare...
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2003
30 settembre 2003
247 p., ill. , Rilegato
9788806166489

Valutazioni e recensioni

3,88/5
Recensioni: 4/5
(203)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(79)
4
(63)
3
(29)
2
(21)
1
(11)
Giulia D.
Recensioni: 5/5

Ci sono spesso libri osannati per lungo tempo, che in realtà deludono molto. Bene, non è questo il caso. Storia veramente accattivante e commovente. Ho letto alcuni capitoli del libro in lingua originale e vorrei spezzare una lancia a favore del traduttore italiano.

Leggi di più Leggi di meno
Stefi
Recensioni: 3/5

Mi sono resa conto al mare di non avere nulla da leggere così ho acquistato questo libro, del quale avevo già sentito parlare, in una bancarella sulla spiaggia. Libro giallo che di giallo non ha nulla, che ha tuttavia il pregio di provare a snocciolare le chiusure, i limiti, le difficoltà, le stereotipie di ciascuno di noi. Si poteva fare meglio? Sì, senz’altro, in particolare si poteva viaggiare con una scrittura più “leggera”, scevra da imprecazioni fuori luogo.

Leggi di più Leggi di meno
Luigi
Recensioni: 4/5

Il mio mi e' piaciuto molto, sicuramente istruttivo e a volte inquietante. Ci sono verita' nascoste assolutamente sconvolgenti. Lo raccomando.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

3,88/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(79)
4
(63)
3
(29)
2
(21)
1
(11)

Voce della critica

Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte, terzo romanzo dell'inglese Mark Haddon, racconta la storia di Christopher, un adolescente autistico, che decide di scoprire chi abbia ucciso con il forcone il cane della vicina. L'indagine di Christopher si trasforma presto in un viaggio nella recente storia della sua famiglia e in una difficoltosa iniziazione al mondo dei cosiddetti "normali", con tanto di descensus ad inferos e fuoriuscita salvifica, a Londra. Lo schema del racconto è semplice, tradizionale al massimo, ma risolto in un abile gioco di variazioni. Haddon è bravo a rappresentare la mente di questo ragazzino speciale - le sue idiosincrasie, la sua geniale predisposizione per i numeri, le sue difficoltà espressive e comunicative, il modello del suo linguaggio. Non si tratta solo di un divertissement, anche se in certi momenti, soprattutto quando si parla di matematica, può sembrare così. Haddon tocca questioni importanti: il rapporto tra padri e figli, l'adolescenza, il difficile tema della verità, per cui Christopher, anche per la sua patologica incapacità di creare metafore, si batte strenuamente. Christopher, con il suo handicap, è l'eroe di un mondo imperfetto e banale, e, in quel mondo, alla fine, si rivela forse il meno sbagliato. Il finale non è privo di retorica, e la bella morale pone a pieno titolo questo romanzo nella tradizione di certa letteratura giovanile (i primi due libri di Haddon sono dichiaratamente libri per ragazzi). Che cosa manca perché questo romanzo sia il grande romanzo che le quarte di copertina predicano? La credibilità - non dico la credibilità empirica, ma la credibilità artistica. L'impressione finale è questa: che l'autore si sia dato tutta una serie di ostacoli e di difficoltà e che il suo lavoro sia consistito principalmente nel superarli. La storia, in effetti, sarebbe di scarso o nullo interesse se il protagonista non fosse un bambino carenziato. Per uno come Christopher anche attraversare la strada può essere un'impresa. Così, molte descrizioni, oggettivamente noiose, ci stanno solo perché non possiamo credere che un ragazzino autistico si muova nello spazio e nel tempo come un qualsiasi ragazzino normale della sua età. Il romanzo allora è un romanzo sull'autismo? Neanche questo. Il romanzo usa l'autismo per essere più romanzesco - ma alla fine non ci riesce. Non si esce dall'orizzonte di Christopher e la cosa assurda è che questo orizzonte è, alla fine, il solo che l'autore ci spacci per buono.

Leggi di più Leggi di meno

La recensione di IBS

Un ragazzino con gravi problemi di relazione, la misteriosa morte di un inerme cane barbone, un originale libro giallo, una madre scomparsa in circostanze poco chiare: sono questi gli ingredienti del fortunato romanzo di Mark Haddon, scrittore e illustratore di libri per ragazzi, che ha conquistato le vette delle classifiche dei best seller negli Stati Uniti e in Inghilterra. Questo libro segna il suo originale esordio nel campo della narrativa rivolta al pubblico adulto.
è un giallo diverso dai consueti, caratterizzato da una trama intrigante al punto giusto, seria ma allo stesso tempo divertente, che cattura sin dalle prime pagine l'attenzione dei lettori. Particolare è la figura del protagonista, il giovanissimo Christopher Boone, affetto da una grave forma di autismo che lo isola da tutto e da tutti ma non gli impedisce di sviluppare una forte passione per le storie gialle di Sherlock Holmes e una straordinaria capacità deduttiva. Grazie a questa sue capacità, il ragazzino che odia essere toccato, che non riesce a interpretare le espressioni del viso degli altri e non sorride mai, intraprende un'avventura che non ha nulla da invidiare a quelle del suo celebre eroe letterario. Inizialmente la sua indagine si concentra sulla triste fine del cane Wellington ma ben presto comincia a far luce su un mistero che lo tocca molto da vicino: la scomparsa della madre. Durante le sue ricerche scopre infatti alcune recenti lettere della donna, che credeva morta, e ricostruisce un complicato groviglio di relazioni fra i suoi genitori e la coppia dei vicini… Romanzo intenso e commovente, Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte ha il pregio di trattare con delicatezza un tema difficile come l'handicap psichico. Lo stile, lieve e intrigante, è vivacizzato dalle illustrazioni che si alternano al testo scritto e dal tono colloquiale del racconto, che nasce dalla voce dello stesso protagonista intento a ricostruire, mossa dopo mossa, il suo percorso di scoperta. Il risultato è una storia di formazione, adatta anche al pubblico dei più giovani; un libro di piacevole lettura, caratterizzato da verosimiglianza e intensità, che, oltre al divertimento, offre la possibilità di avvicinarsi a una realtà di disagio e difficoltà.

Leggi di più Leggi di meno

Conosci l'autore

Mark Haddon

1962, Northampton

Scrittore e poeta britannico. Vive a Oxford. Ha studiato presso il Merton College. Nel 1981 si è laureato all'università di Oxford e tra il 1984 e il 1985 ha partecipato a un Master sulla Letteratura Inglese.Ha scritto e illustrato libri per ragazzi, e ha lavorato per la radio e la televisione scrivendo diverse sceneggiature. Presso Einaudi sono usciti i romanzi Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte (2003), Una cosa da nulla (2006), Boom! (2009 e 2011) e La casa rossa (2012), nonché la raccolta di poesie Il cavallo parlante e la ragazza triste e il villaggio sotto il mare (2005).

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore