Strategia e valore dell'impresa

Eugenio D'Amico

Editore: Giappichelli
Anno edizione: 2010
In commercio dal: 1 luglio 2010
Tipo: Libro universitario
Pagine: XIII p., Brossura
  • EAN: 9788834809136
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Il volume intende proporre uno schema (modello) d'analisi strategica che permetta di capire quali sono le variabili che, in vario modo, influiscono sul valore economico dell'impresa. Il primo tassello dello schema è costituito dalla eventuale decisione di diversificazione, che è una decisione collocata nell'ambito delle strategie di corporate. Assunta la decisione di corporate, l'impresa si pone il problema del "come competere", ovvero di quali decisioni prendere al fine di raggiungere, nell'ambito prescelto, la missione e gli obiettivi stabiliti. Allo scopo è necessario soffermarsi, secondo una logica di analisi comparata, sullo studio del ciclo specifico dei beni prodotti da ciascuna impresa e sulla percezione che ne ha il mercato {domanda specifica), sul grado di integrazione verticale delle diverse imprese, sul livello di efficienza raggiunto da ciascun competitor e sul grado di differenziazione dei vari prodotti industriali. L'intera parte terza del testo è dedicata alla definizione del concetto di valore economico e di creazione di valore, nonché alle modalità di calcolo necessarie a determinarlo. L'ultimo tassello dello schema riguarda il capitale umano d'impresa. Si tratta di un tassello che è stato posto al di fuori o, meglio, alla base del modello stesso. Non v'è dubbio, infatti, che tutto il processo di analisi, decisioni e risultati si differenzia, anche sostanzialmente, in ragione del livello qualitativo del personale in essa inglobato.

€ 38,00

€ 40,00

Risparmi € 2,00 (5%)

Venduto e spedito da IBS

38 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità: