Strisce invisibili

Invisible Stripes

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Invisible Stripes
Regia: Lloyd Bacon
Paese: Stati Uniti
Anno: 1939
Supporto: DVD
Salvato in 6 liste dei desideri

€ 8,04

Venduto e spedito da Vecosell

Solo 1 prodotto disponibile

+ 4,90 € Spese di spedizione

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (5 offerte da 8,04 €)

Una volta uscito di prigione, Chuck Martin vuole andare dritto per la sua strada: tornare alla sua vita da criminale. Chiuso in cella o fuori nella società, sa di avere addosso ormai una divisa fatta di strisce invisibili. Cliff Taylor, suo compagno di carcere, ha giurato invece di farla finita col crimine e diventare un esempio per suo fratello minore. Ma Taylor dovrà affrontare il sospetto, il rifiuto da parte della gente comune, l'impossibilità di trovare un lavoro. Sarà perciò costretto a rivolgersi all'amico fuorilegge per un aiuto. Chuck Martin lascerà partecipare un ex detenuto come lui a qualche colpo? Certo. Ma allora come oggi il crimine non paga. Ed ha il suo prezzo.
  • Film in bianco e nero
  • Produzione: A & R Productions, 2016
  • Distribuzione: A & R Productions
  • Durata: 82 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0 - mono);Inglese (Dolby Digital 2.0 - mono);Francese (Dolby Digital 2.0 - mono)
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Formato Schermo: 1,33:1
  • Area0
  • Contenuti: manifesto originale; foto; trailers
  • Humphrey Bogart Cover

    "Propr. H. De Forest B., attore statunitense. Icona maschile del cinema classico hollywoodiano, sicuramente il più citato nella storia del cinema (da J.-L. Godard a W. Allen), mito intramontabile di molte generazioni femminili per il suo personaggio di «tough guy» (duro) dall'animo sensibile; è destinato dal padre medico a seguirne le orme, ma si fa espellere dalla scuola e si arruola in marina dove, in seguito a un'esplosione, si procura una leggera ferita al labbro superiore e un conseguente piccolo difetto di pronuncia delle «s» (blesità), che rimarranno tratti caratteristici del suo volto e della sua recitazione. Inizia a calcare le scene nel teatro di un amico di famiglia nei primi anni '20, e nel 1930 debutta in un corto cinematografico, ma senza successo. Per qualche anno si divide... Approfondisci
  • George Raft Cover

    Propr. G. Ranft, attore statunitense. Aria beffarda, discreto ballerino, esordisce sul grande schermo in parti secondarie a lui congeniali di mascalzoni e perdigiorno, fino al successo con il ruolo del gangster Guino Rinaldo in Scarface (1932) di H. Hawks. Nelle pellicole seguenti sino alla tarda età si dimostra buon attore dal talento eterogeneo: lo ricordiamo seducente ballerino in Bolero (1934) di W. Ruggles accanto a C. Lombard, romantico amante in You and Me (1938) di F. Lang, anomalo gangster vessato dal destino in Morire all'alba (1939) di W. Keighley e in Strada maestra (1939) di R. Walsh, investigatore osteggiato dalla società in Notturno di sangue (1946) di E.L. Marin, ironico dongiovanni in A qualcuno piace caldo (1959) di B. Wilder. Dagli anni '60 lavora soprattutto come caratterista,... Approfondisci
Note legali