Stupida puttana. I miei viaggi in Asia da pseudovergine ventenne

Iris Bahr

Traduttore: T. Lo Porto
Editore: Einaudi
Anno edizione: 2007
In commercio dal: 10 luglio 2007
Pagine: 220 p., Brossura
  • EAN: 9788806183561
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Usato su Libraccio.it - € 6,75
Descrizione
Appena finito il periodo di ferma nell'esercito israeliano e alla ricerca di una "liberazione psicofisica dopo tre anni di uniforme verde-vomito" lris Bahr, zaino in spalla, decide di fare un viaggio in Asia. Ma diversamente dagli altri turisti lris ha un obiettivo ben preciso: perdere la verginità. Il libro è lo spudorato, spassosissimo memoir di una ragazza ingenua e maliziosa che vede nel viaggio la possibilità di lasciarsi alle spalle le nevrosi e i complessi della sua rassicurante identità di ebrea borghese. Esplorate camere d'albergo thailandesi, piantagioni di oppio nella giungla o città vietnamite flagellate da motorini, nella mente della protagonista si fa strada l'idea che il suo più grande problema sia capire da dove venga il suo bisogno di sentirsi accettata.

€ 10,62

€ 12,50

Risparmi € 1,88 (15%)

Venduto e spedito da IBS

11 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Barbara

    11/01/2008 16:53:32

    Una Bridget Jones trapiantata nel modno dei viaggiatori zaino in spalla. Per chiunque abbia viaggiato in Asia, un profilo riconoscibilissimo. Lieve lieve, ma spassoso.

Scrivi una recensione