Suddenly it's Spring - Vinile LP di Zoot Sims

Suddenly it's Spring

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Artisti: Zoot Sims
Supporto: Vinile LP
Numero supporti: 1
Etichetta: Concord Jazz
  • EAN: 8435395500439

€ 25,50

Punti Premium: 26

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
VINILE

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 25,50 €)

Registrato nel 1983, “Suddenly It's Spring” rappresenta uno degli ultimi album di Zoot Sims. In questo lavoro il sassofonista è affiancato da Jimmy Rowles al piano, George Mraz al contrabbasso e Akira Tana alla batteria. Il repertorio si focalizza su ballads e brani intensamente melodici tra cui spiccano gli originali dello stesso Sims (“Brahm’s. . . I Think” e “Macguffie’s Blues”) e un’interessante rilettura del brano “So Long” di Woody Guthrie.
Disco 1
1
Brahm’s. . . I Think
2
I Can’t Get Started
3
Macguffie’s Blues
4
In The Middle Of A Kiss
5
So Long
6
Never Let Me Go
7
Suddenly It’s Spring
  • Zoot Sims Cover

    Propr. John Haley Sims. Tenorsassofonista statunitense di jazz. Fu uno dei cosiddetti «four brothers» della sezione sassofoni dell'orchestra di Woody Herman dal 1947 al 1949. Suonò poi con Benny Goodman, Stan Kenton, Gerry Mulligan, in numerosi concerti e registrazioni sotto l'egida del Jazz At The Philharmonic e in durature e frequenti associazioni con l'altro tenorsassofonista Al Cohn (New York 1925 - Stroudsburg, Pennsylvania, 1988). Approfondisci
Note legali