Suicide Squad (Blu-ray)

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Regia: David Ayer
Paese: Stati Uniti
Anno: 2016
Supporto: Blu-ray
Salvato in 30 liste dei desideri

€ 12,99

Punti Premium: 13

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
Blu-ray

Altri venditori

Mostra tutti (10 offerte da 7,78 €)

Un ente governativo segreto gestito da Amanda Waller e chiamato Argus, crea una task force composta da terribili criminali. A loro vengono assegnati compiti pericolosi da portare a termine. In cambio la promessa di ottenere la clemenza per le loro pene detentive.
2,33
di 5
Totale 9
5
0
4
0
3
4
2
4
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Gabriele

    16/06/2020 11:51:00

    Carino il film, anche se sinceramente si poteva fare molto, ma molto di più...Il bluray nel comparto tecnico rientra nello standard, senza lode e senza infamia, voto 6 e mezzo!!

  • User Icon

    Mario

    15/05/2020 17:15:11

    Film davvero pessimo, trama confusionaria e ricca di buchi, personaggi che non hanno un senso come di fatto già il pretesto di affidarsi a dei supercattivi per salvare il mondo mi sembra un po' debole e poco sensato. Regia confusionaria a tratti veramente sembra di guardare un videoclip, in più la tensione e completamente assente e la presenza di un humor di basso livello fa precipitare definitivamente le cose. Nonostante il cast gli attori possono davvero far poco, colonna sonora usata davvero male e fotografia bruciata. Il film creò una grande aspettativa ma dire che ha fallito miseramente mi sembra sotto l'occhio di tutti.

  • User Icon

    Mary

    13/05/2020 21:39:57

    La premessa del film "chi salverebbe il mondo, se il prossimo Superman fosse cattivo e tutti i supereroi fossero in vacanza? Ecco dei tizi armati di boomerang, mazze e pistole. In più ecco Slipknot, che ha il potere di arrampicarsi ovunque! Ah, c'era anche una strega, ma è fuggita"...ok, ha senso. Il film risulta confusionario, a tratti noioso: qualche momento divertente, ma è un po' poco. La colonna sonora è buona, ma uno da ad un montaggio così strano, che a volte sembrava un videoclip di mtv. Non commento il gangsta-joker perché, per fortuna, ha un ruolo marginale.

  • User Icon

    Anonima

    30/04/2020 16:03:57

    Questo film aveva tutte le premesse per piacermi, compreso il cast, ma purtroppo per me è stato uno di quei film stra-pubblicizzati che nel trailer sembrano fantastici ma poi quando li guardi ti deludono solo. Jocker non mi è proprio piaciuto nonostante Jared Leto come attore non mi dispiace. Non lo consiglio.

  • User Icon

    Daniele

    02/06/2019 10:38:01

    Film divertente e pieno d'azione. Spesso altalenante e un pò confusionario. A mio parere manca la presenza di un villain forte e d'impatto. Tuttavia ci porta una straordinaria Margot Robbie nei panni di Harley Quinn.

  • User Icon

    Gabri

    09/03/2019 14:31:13

    Suicide Squad è un film non troppo carino ma che ho visto con il tempo piuttosto come un introduzione ad una saga più definita. Deve essere visto a mio parere esclusivamente come introduzione dei personaggi della Suicide Squad, una squadra formata esclusivamente da supercattivi. Il problema è che gli unici personaggi che salverei in tutto il film sono Deadshot, El Diablo ed Harley Queen. In particolare non ho sopportato Incantatrice in quanto Cara Delevingne come attrice purtroppo è davvero pessima. Sconsigliato.

  • User Icon

    Anna

    07/02/2019 23:00:58

    Non mi è piaciuto molto, la storia di amore tra Joker e Harley Queen è molto differente rispetto ai fumetti e ho trovato dozzinale questa trovata. Il resto se non per gli effetti speciali non brilla di certo. Peccato perché la recitazione è di ottima qualità

  • User Icon

    Raul

    23/09/2018 20:32:06

    CH edire di questa pellicola non è stata in sala un gran successo ma nemmeno del tutto un flop ,peccato che non convince del tutto anche se non è nell'insieme da buttare ...qualche trovata originale c'è però rispetto ad altri film del genere non regge .Vi consiglio prima una visione per poi decidere l'eventuale acquisto .

  • User Icon

    andre78

    20/09/2018 15:03:49

    L’idea di base era un qualcosa di assolutamente fantastico, con una storia vista interamente dal punto di vista dei più famosi cattivi e i trailer proposti sembravano confermare questa tendenza con la pazza Harley Quinn che non si cura del contesto attorno a lei, Joker con le sue fisse e ossessioni, Deadshot tiratore infallibile e senza remore ecc ecc il tutto con attori che vestivano ottimamente i panni dei loro personaggi. Il problema l’avevo già avvertito durante la visione al cinema, guardando la trama\scelte dei vari protagonisti qualcosa stonava e nella riproduzione a casa, sapendo già lo svolgersi la cosa è diventata pesante: dove sono i cattivi?

Vedi tutte le 9 recensioni cliente

2017 - Oscar [Academy Awards] - Miglior trucco

  • Produzione: Warner Home Video, 2016
  • Distribuzione: Warner Home Video
  • Durata: 122 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Atmos);Francese (Dolby Atmos);Inglese (Dolby Digital 5.1);Spagnolo (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano per non udenti; Inglese per non udenti; Danese; Finlandese; Greco; Islandese; Norvegese; Spagnolo; Svedese; Francese; Olandese
  • Formato Schermo: 2,40:1
  • AreaB
  • Contenuti: speciale: Task Force X: One Team, One Mission - Squad Strength and Skills - Joker & Harley Quinn: The "It" Couple Of The Underworld - Chasing the Real; altro; e-copy
  • Will Smith Cover

    "Propr. Willard Christopher S. jr., cantante e attore statunitense. Esordisce nel 1989 nella sit-com Willy il principe di Bel Air che interpreta per sei anni. Il primo ruolo cinematografico di rilievo è nel film Sei gradi di separazione (1993) di F. Schepisi, di cui è il protagonista nei panni di un giovane imbroglione che convince una ricca famiglia newyorkese d'essere il figlio di S. Poitier. Negli anni successivi, apprezzato dalla critica e da Hollywood, ottiene ruoli da protagonista in film di grande successo come Independence Day (1996) di R. Emmerich e Men in Black (1997) di B. Sonnenfeld, e in pellicole di successo inferiore, come Wild Wild West (1999) di B. Sonnenfeld e La leggenda di Bagger Vance (2000) di R. Redford, fino alla prova drammatica in Alì (2001) di M. Mann, film dedicato... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali