Sunset Limited - Cormac McCarthy,Martina Testa - ebook

Sunset Limited

Cormac McCarthy

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: Martina Testa
Editore: Einaudi
Formato: EPUB con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 652,8 KB
Pagine della versione a stampa: 115 p.
  • EAN: 9788858400685
Salvato in 3 liste dei desideri

€ 6,99

Punti Premium: 7

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

La cucina di una casa popolare, un tavolo, due uomini seduti intorno. Uno dei due è bianco, l'altro è nero. Sul tavolo c'è una Bibbia. I due uomini parlano. Non si conoscevano prima di questa mattina, quando il nero ha strappato il bianco alle rotaie del Sunset Limited sotto cui stava per lanciarsi. Ma quello era solo l'inizio. Ora i due devono andare oltre. E così parlano. Dai due lati del tavolo, da prospettive, lingue e colori antitetici, fra picchi di comicità e abissi di disperazione senza contatto possibile oltre all'ingegno folgorante della penna che li ha partoriti. Un "romanzo in forma drammatica" che raggiunge il nucleo pulsante dell'indagine esistenziale di McCarthy. Non ci sono approdi, prese di posizione, risposte. C'è solo una domanda: che cosa ti divide dal tuo Sunset Limited?
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

3,75
di 5
Totale 4
5
1
4
2
3
0
2
1
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    S.COLE

    17/09/2019 14:24:21

    Un dialogo tra Bianco e Nero, seduti a un tavolino in un appartamento di New York. Un testo teatrale che snocciola questioni esistenziali, a discutere riguardo il significato della sofferenza umana, l'esistenza di Dio e il suicidio. Personalmente amo l'impostazione letteraria del dialogo, nè la breve durata del libro che tocca solo superficialmente i vari temi. Preferisco di gran lunga "La Strada" di McCarthy, al contrario, un ottimo romanzo.

  • User Icon

    gianni70

    10/03/2010 22:51:46

    Imparagonabile per brevità a stile a tutti gli altri libri dello stesso scrittore. Quasi un dramma teatrale...solo dialoghi tra i due protagonisti...un angelo e un'anima ormai perduta. Certo non tra le cose imperdibili di McCarthy ma la conferma della sua disillusione ne...i confronti di questi tempi...la visione feroce e senza speranza di uno dei protagonisti non riesce ad essere modificata ne dalla speranza ne dalla Fede incondizionata ne dall'umana comprensione dell'altro ma...in questa visione nera del futuro non manca un'ultima speranza ...anche se solo suggerita dall'autore.

  • User Icon

    Alessio

    04/03/2010 10:00:08

    Dialogo brillante su un argomento interessante. Le argomentazioni dei due personaggi, però, non mi hanno convinto.

  • User Icon

    neuromancer

    07/02/2010 18:08:28

    Come raderti al solo ogni speranza .....un libro (in forma di dialogo) che poco lascia sperare in "un'alba dell'umanità". Non illudiamoci: non saltiamo sui binari del nostro Sunset Limited solo perchè non abbiamo il coraggio di guardare dietro alla tenda che ognuno di noi si è costruita, la tenda che ci prepariamo e ci pariamo davanti per nascondere la realtà quotidiana. Se avessimo il coraggio di strappare quel velo ... capiremmo che il Sunset Limited è l'unica vera ed autentica soluzione in quesa esistenza che non ammette soluzioni ! Del resto chi conosce bene Mc Carty sa che il fulcro del suo scrivere è esplorare la cattiveria, la spietatezza, la meschinità e la ferocia umana .... Solo la curiosità di sapere coma va a finire ti separa, forse, dal tuo treno .... non saltare !!!

Vedi tutte le 4 recensioni cliente
  • Cormac McCarthy Cover

    Scrittore americano, è cresciuto in Tennessee, dove ha frequentato l'Università, abbandonandola per ben due volte.Entrato nel '53 nell'Air Force, vi è rimasto per quattro anni.Ha vissuto anche a El Paso, in Texas, e a Tesuque, nel Nuovo Messico.McCarthy non concede interviste e non frequenta gli ambienti letterari e mondani (del 2007 l'eccezione dell'intervista televisiva con Oprah Winfrey).Tra le sue opere ricordiamo Il guardiano del frutteto, Il buio fuori, Suttre, Meridiano di sangue, Oltre il confine e Città della pianura. Cavalli selvaggi, ha conquistato il National Book Award.Con La strada del 2007 ha vinto il Premio Pulitzer per la narrativa.Dalle opere di McCarthy sono stati ricavati diversi film: nel 2000, Cavalli selvaggi è stato trasposto nel film... Approfondisci
Note legali