Supplici. Ediz. integrale - Ettore Romagnoli,Eschilo - ebook

Supplici. Ediz. integrale

Eschilo

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: Ettore Romagnoli
Editore: StreetLib
Formato: EPUB
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 122,4 KB
  • EAN: 9788832533316

€ 1,99

Punti Premium: 2

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Danao ed Egitto, due fratelli gemelli, condividevano la sovranità sul regno d'Egitto. Il primo aveva avuto cinquanta figlie, il secondo altrettanti figli. Egitto aveva tentato di imporre il matrimonio tra i propri figli e le figlie di Danao, le Danaidi, ma un oracolo aveva predetto a Danao che un suo nipote l'avrebbe ucciso. Il re aveva vietato alle figlie di sposarsi e le Danaidi erano fuggite ad Argo, in Grecia. Qui, raccontano la loro storia a Pelasgo, re di Argo, ma quest'ultimo è restio ad aiutarle, per il timore di una guerra contro l'Egitto. Quando l'assemblea cittadina decide di accogliere la supplica delle ragazze, queste intonano un canto di gratitudine. Ma ben presto arriva un'amara sorpresa: gli egizi sono appena sbarcati presso Argo, e vogliono rapire le Danaidi. La guerra tra Argo e l'Egitto è ormai inevitabile. Con le Supplici (463 a.c.) Eschilo maneggia sapientemente i conflitti culturali e sociali per poi metterli in scena: un popolo orientale e dispotico contro una città greca e democratica; la libertà femminile contro assoggettamento della donna all'uomo; il rifiuto della sessualità contro necessità universale di sottostare alle leggi dell'amore e della procreazione.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Eschilo Cover

    (Eleusi 525/24 - Gela 456/55 a.C.) tragediografo greco.La vita e le opere Nato da ricca famiglia a Eleusi, lo si volle per questo adepto dei misteri eleusini, tanto più che pare fosse processato e assolto per averne violato inconsapevolmente il segreto; ma gli elementi eleusini non hanno peso nella sua opera. Fu attore e musicista, oltre che poeta. Di capitale importanza la sua partecipazione diretta alle guerre persiane, che contribuì a definire la sua visione della storia e del ruolo di Atene. Fu in Sicilia alla corte di Ierone di Siracusa, dove entrò in contatto con i circoli pitagorici e ritornò anche dopo il successo ottenuto con l’Orestea (458 a.C.).Su 73 titoli tramandatici (ma non si può accettare questa cifra, se non come indicazione della fecondità artistica del tragediografo) sono... Approfondisci
Note legali