Il sussurro delle ombre - Jan-Philipp Sendker - copertina

Il sussurro delle ombre

Jan-Philipp Sendker

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: Francesco Porzio
Editore: Neri Pozza
Collana: Le tavole d'oro
Anno edizione: 2010
In commercio dal: 17 giugno 2010
Pagine: 379 p., Brossura
  • EAN: 9788854504134
Salvato in 3 liste dei desideri

€ 9,72

€ 18,00

Punti Premium: 18

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

Garanzia Libraccio
Quantità:
LIBRO USATO
Nuovo - attualmente non disponibile
Attualmente non disponibile
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 18,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Sono anni che Paul Leibovitz non riesce a scacciare dalla mente l'immagine del suo bambino ucciso da una fulminea malattia: un ragazzo mingherlino, gambe e braccia sottili. Un bambino così leggero che riusciva a prenderlo e sollevarlo con una mano sola. "Non voglio più dimenticare", ha detto dopo la morte del bambino Paul a Meredith, sua moglie. E Meredith se n'è andata, incapace di accettare un dolore così grande e smisurato. Per custodire lontano dal chiasso del mondo il ricordo di suo figlio, Paul si è allora ritirato a Lamma, un'isola vicina a Hong Kong, seimila anime protette dalla vasta distesa del mare. A Lamma riceve ogni tanto la bella Christine Wu, alla quale però ha reso subito chiaro che lui non può amarla, visto che non vuole più deludere né essere deluso. Chi, però, può seriamente mettere alla porta la vita? Un giorno incontra per caso Elizabeth Owen, una donna americana accompagnata dal marito. Pallida, la pelle quasi trasparente, gli occhi iniettati di rosso, Elizabeth racconta che suo figlio, partito per Shenzhen, dove aveva appuntamento con un certo Victor Tang, partner commerciale degli Owen in Cina, non dà più notizie di sé da tempo. In compagnia di David Zhang, un poliziotto buddhista della squadra omicidi di Shenzhen dalla rettitudine esemplare, che non solo non prende soldi illecitamente da bar, ristoranti e negozi, ma rifiuta addirittura le regalie in occasione del capodanno cinese, Paul si ritrova coinvolto in un'inchiesta scottante.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

3,43
di 5
Totale 7
5
2
4
2
3
1
2
1
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    elisabetta

    07/01/2016 14:39:37

    Se avete un buon livello di tedesco, leggete pure questo libro in lingua originale, così da goderne a pieno, in caso contrario le edizioni della Neri Pozza sono sempre una garanzia. Sendker ha un modo di scrivere molto pulito, fluido e di facile lettura che non dà modo al lettore di annoiarsi. Questa storia mi ha intenerita molto soprattutto per via del personaggio maschile che ho trovato estremamente 'umano' nelle sue debolezze e nella sua sofferenza. Il romanzo racconta il dramma di un padre che perde il figlio piccolo per una gravissima malattia e che, a causa di questo dolore inaccettabile, decide di lasciare tutto per andare a vivere in completa solitudine. Non mi dilungherò sulla trama per non rovinare il libro a chi ha intenzione di leggerlo, dirò soltanto che ho trovato Sendker estremamente delicato e piacevolmente sensibile nell'affrontare dei temi tanto particolari. Spesso non amo la letteratura tedesca perché per me troppo 'fredda', ma in questo caso ho dovuto ricredermi, tanto che ho letto anche il seguito e l'ho trovato estremamente piacevole.

  • User Icon

    federica

    05/02/2013 12:09:04

    Non è un giallo, non c'è molta suspence né colpi di scena, chi sia il colpevole si capisce da subito. Ma è un libro bellissimo, il cui vero tema è la guarigione psicologica di un padre che ha perso il suo bambino per una malattia (antefatto): confrontandosi con i personaggi di quest'avventura che per caso lo distoglie dal suo isolamento, riesce ad uscire dal dolore per trovare un sentimento migliore verso il suo passato. Eccellente italiano. Proprio bello.

  • User Icon

    adriana

    28/09/2012 13:02:20

    A me è piaciuto non l'ho trovato lento anzi piuttosto coinvolgente pur non essendo un giallo. Non un capolavoro ma un libro che si legge volentieri

  • User Icon

    Christian

    23/08/2011 16:07:47

    Libro che si fa leggere, ma con una trama troppo diluita: con 50 pagine in meno (se non di più) si sarebbe ottenuto il medesimo risultato. Per non parlare dello "sfondo" cinese dal sapore pedagogico: insomma, un libro perdibilissimo!

  • User Icon

    Valentina

    29/07/2011 10:19:16

    Premetto che mi sono fermata a una cinquantina di pagine dalla fine... ma non ce la facevo più! Tanto era già chiaro chi era il colpevole... I personaggi sono forzati nel loro incontrarsi, le coincidenze che fanno intrecciare le loro vite anche, improbabile la figura di Elizabeth, ci sono tanti, troppi dialoghi, a volte quasi vuoti, al punto che quando un personaggio 'ripensa al dialogo della sera prima' io facevo fatica a ricordare quale fosse questo dialogo ... Mi spiace ma proprio non lo consiglio. Subito prima di questo avevo letto 'Appunti di un venditore di donne' di Giorgio Faletti e lo avevo nettamente preferito!

  • User Icon

    Lory

    09/02/2011 13:42:01

    Ho letto il primo libro di Senker, "L'arte di ascoltare i battiti del cuore" e non credevo che lo scrittore potesse ripetersi, invece ho dovuto ricredermi perchè anche questo è bellissimo.

  • User Icon

    cristina

    20/01/2011 08:58:33

    A me e' piaciuto molto. Ho letto anche il primo libro pubblicato di questo Autore ma devo dire che ho apprezzato di piu' quest'ultimo. La trama e' interessante: in parte e' un romanzo d'amore e in parte quasi un giallo. Trovo affascinante anche l' ambientazione. Lo scrittore e' tedesco ma le ambientazioni sono sempre esotiche: la Birmania per il primo romanzo, Hong kong e la Cina per i secondo. Inoltre sono romanzi dove vi e', a mio parere, una certa morale. Io lo letto volentieri e aspetto la pubblicazione del prossimo libro di Sendker. I primi due non mi hanno deluso.

Vedi tutte le 7 recensioni cliente
  • Jan Philipp Sendker Cover

    Jan-Philipp Sendker ha vissuto negli Stati Uniti dal 1990 al 1995 e dal 1995 al 1999 è stato corrispondente in Asia per Stern. Dopo un secondo soggiorno negli Stati Uniti è tornato in Germania, dove lavora come giornalista per Stern. Vive a Berlino con la sua famiglia. Tra i suoi romanzi ricordiamo: L’arte di ascoltare i battiti del cuore (2009) Il sussurro delle onde (2010), Gli scherzi del dragone (2011), Gli accordi del cuore (2015), tutti usciti per Neri Pozza. Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali